SFONDO ASSOS
GSG SAMMER PROMOTION BANNER TOP
GSG CUSTOM BANNER TOP
GSG SCONTO BANNER TOP
Home > Tutti gli Articoli > TRASPORTAVANO DOPING NEI FURGONI DELLE MOZZARELLE
trasportavano-doping-nei-furgoni-delle-mozzarelle-jpg
TRASPORTAVANO DOPING NEI FURGONI DELLE MOZZARELLE

TRASPORTAVANO DOPING NEI FURGONI DELLE MOZZARELLE



Un indagine dei carabinieri di Sassuolo ha portato alla denuncia di nove persone residenti nella provincia modenese e a Caserta per i reati di doping, trasporto irregolare di farmaci e ricettazione.

 

Smantellato un traffico di sostanze dopanti che riforniva cicloamatori, preparatori atletici e culturisti emiliani.

Banner archivio Blog - Shimano
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

 

Ti piace vincere facile?”. Hanno scelto il celebre slogan pubblicitario per i gratta e vinci i carabinieri di Sassuolo per dare il nome all’indagine sulla diffusione di sostanze dopanti su alcune persone residenti tra Sassuolo, Maranello e Formigine e Caserta, che ha portato nove soggetti ad essere denunciati a vario titolo per doping, trasporto irregolare di farmaci e ricettazione.

 

L’inchiesta, condotta dal sostituto procuratore di Modena Enrico Stefani, è cominciata nel giugno dell’anno scorso dopo una perquisizione nell’abitazione di uno sportivo amatoriale, nel corso della quale sono stati ritrovati cocaina e alcuni farmaci anabolizzanti, gran parte dei quali ad uso esclusivo ospedaliero in quanto utilizzati per cure antitumorali. L’indagine ha poi permesso agli inquirenti di individuare altre persone coinvolte nel traffico illecito, tra cui ciclisti amatoriali, preparatori atletici e culturisti nei comuni del cosiddetto distretto ceramico. Periodicamente tutti si rifornivano di medicinali dopanti dal medesimo fornitore. I militari dell’Arma hanno sequestrato anche una centrifuga per l’esame dell’ematocrito, , strumentazione utilizzata per monitorare l’ossigenazione del sangue degli atleti.

 

DOPING NASCOSTO TRA LE MOZZARELLE – L’indagine si è conclusa con l’intercettazione del corriere che da Caserta saliva periodicamente per rifornire non solo Sassuolo, Maranello e Formigine, ma anche il mercato della provincia di Modena. Nella circostanza sono stati rinvenuti – nascosti nel furgone utilizzato dall’uomo che in realtà avrebbe dovuto trasportare solo mozzarella e altri prodotti tipici campani – un cospicuo quantitativo di farmaci anabolizzanti e a base di eritropoietina, Epo.

 

Fonte eurosport.yahoo.com

1427252-
     
Condividi:

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
Banner archivio Blog - Shimano
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *