SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > UAE TEAM EMIRATES: ATAPUMA E GANNA ALLA LA VUELTA A SAN JUAN

UAE TEAM EMIRATES: ATAPUMA E GANNA ALLA LA VUELTA A SAN JUAN

La UAE Team Emirates parteciperà alla corsa a tappe Argentina, in programma dal 21 al 28 gennaio, con una formazione che bilancia l’esperienza di uno scalatore “collaudato” come il colombiano Darwin Atapuma, e la giovane abilità contro il tempo del campione europeo in carica dell’inseguimento individuale, Filippo Ganna

 

Il colombiano Atapuma ha le idee chiare: “Inizierà per me in Argentina un’annata dalla quale mi aspetto molto. Nel 2017, quando non ho dovuto fare i conti con problemi fisici dovuti a cadute, sono riuscito a esprimermi bene e per il 2018 vorrei dare continuità al mio livello di prestazioni. Nella Vuelta a San Juan verificherò le mie condizioni di forma dopo la pausa invernale, la tappa con arrivo sull’Alto de Colorado sarà un test interessante”.

L’appuntamento che ho segnato è quello della cronometro della terza tappa” chiarisce subito Ganna, “una prova che affronterò con determinazione e con ambizione. Incideranno il caldo e il fuso orario, condizioni però uguali per quasi tutti gli avversari. Ho trascorso un buon periodo invernale, caratterizzato da allenamenti proficui e lavori mirati; ho la grinta e la voglia giusta”.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Formazione: El Abdia Annas Aït (Morocco), Atapuma Darwin (Colombia), Ganna Filippo (Italia), Mirza Youssif (UAE), Riabushenko Alexandr (Bielorussia), Troia Oliviero (Italia).

Direttore sportivo: Scirea Mario (Italia)

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

TIRRENO-ADRIATICO, TAPPA 7: FOTOGALLERY

Le foto più belle della cronometro di San Benedetto del Tronto a cura di Stefano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *