SFONDO ASSOS
sabato , 24 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > UAE TEAM EMIRATES: UFFICIALE, FABIO ARU SARÀ AL VIA DEL GIRO D’ITALIA

UAE TEAM EMIRATES: UFFICIALE, FABIO ARU SARÀ AL VIA DEL GIRO D’ITALIA


Fabio Aru sarà al via del Giro d’Italia 2019.

La decisione è il risultato delle recenti valutazioni effettuate dall’atleta italiano assieme allo staff tecnico, allo staff dei preparatori e al comparto medico del team.

Nel commentare la scelta, Aru ha spiegato: “La prospettiva di partecipare al Giro d’Italia offre sempre grandissimi stimoli per uno scalatore e il fatto di essere italiano apporta una carica emozionale aggiuntiva.

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner archivio Blog - Shimano
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

Potete inoltre immaginare la mia volontà di trovare sulle strade della Corsa Rosa quelle soddisfazioni che non sono riuscito a cogliere nella scorsa edizione: ho il desiderio di ripagare sponsor, tifosi e organizzatori che mi hanno comunque sostenuto negli ultimi mesi.

Il percorso del Giro presenterà molte salite a fronte di una certa quantità di chilometri a cronometro: arriveremo all’appuntamento preparati dal punto di vista tecnico e fisico per interpretare al meglio ogni dettaglio della corsa”.

Il programma di avvicinamento di Aru al Giro d’Italia prevede in debutto nel Trofeo Mallorca (31 gennaio-3 febbraio), Volta ao Algarve (20-24 febbraio) e Volta a Catalunya (25-31 marzo), con un ritiro in altura in Colorado (Stati Uniti d’America) come passo finale prima della Corsa Rosa, punto di arrivo della prima parte di stagione.

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ISTRIA Granfondo banner blog
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *