MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
UCI Cyclocross World Championships 2021 - Elite Men - Oostende - 31/01/2021 - Mathieu van der Poel (NED - Alpecin - Fenix) - photo Nico Veereken/PN/BettiniPhoto©2021

VAN DER POEL: “AVREI PREFERITO VINCERE SENZA LA FORATURA DI VAN AERT”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Pochi festeggiamenti per Mathieu Van der Poel dopo il trionfo iridato ottenuto ieri a Ostenda. “Ho festeggiato insieme alla mia fidanzata, ma nulla di particolare, visto che i ristoranti sono chiusi a causa dell’emergenza Coronavirus. Ho sentito i miei genitori al telefono, ma il dopo gara è stato molto frenetico tra interviste e controllo antidoping. Al di là di tutto, è stata un’emozione speciale, nonostante sia stato strano correre senza pubblico“.

UCI Cyclocross World Championships 2021 – Elite Men – Oostende – 31/01/2021 – Mathieu van der Poel (Alpecin – Fenix) – photo Nico Veereken/PN/BettiniPhoto©2021

Il portacolori della Alpecin-Fenix ha conquistato il suo quarto titolo iridato nella categoria Elite, il terzo consecutivo. Ed è arrivato al termine di un lungo duello con Wout Van Aert, condizionato però dalla foratura del belga: “Wout ha subìto l’unica foratura del week end, quindi ha avuto molta sfortuna. Ma il ciclocross è questo, i guasti meccanici fanno parte del gioco. Ognuno di noi avrebbe potuto essere al suo posto, ma avrei preferito vincere senza la sua foratura, avremmo visto una corsa diversa. E’ stato un peccato che il mondiale sia stato condizionato da quel problema”. 

L’olandese ha anche ribadito ancora una volta quale sia l’importanza di questa rivalità con il corridore della Jumbo-Visma: “Penso che la figura di Van Aert sia importante per farmi arrivare oltre i limiti. E’ stata la stagione di ciclocross perfetta per me, ho sempre ottenuto la prima o la seconda posizione nelle gare svolte durante l’inverno”.

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Van der Poel pone l’accento anche sulla figura di Tom Pidcock, quarto ieri al traguardo. Il britannico, vincitore del Giro d’Italia Under 23 nel 2020, sarà suo rivale anche su strada: “Il suo passaggio alla Ineos-Grenadiers è molto importante, è un ragazzo davvero molto forte e lo ha dimostrato sia su strada che nel ciclocross. Mi aspetto di vederlo spesso lì davanti”.

UCI Cyclocross World Championships 2021 – Elite Men – Oostende – 31/01/2021 – Mathieu van der Poel (Alpecin – Fenix) – photo NV/PN/BettiniPhoto©2021

Il focus della stagione estiva di Van der Poel sarà sul Tour de France e sui Giochi Olimpici: “Ribadisco che per me le Olimpiadi sono più importanti del Tour de France. Per preparare l’appuntamento farò un lungo training camp in mountain bike a Livigno prima della corsa francese, ma ancora non conosco le date. Non è un problema per me cambiare bici e salire su quella da corsa per affrontare il Tour de France: l’importante è avere una buona condizione di forma e stare bene”.

©Riproduzione Riservata – Copyright© InBici Magazine 

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *