SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
Sfondo Assos
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > VENETO MTB TOUR
veneto-mtb-tour-19-jpg

VENETO MTB TOUR


Si è svolto sabato 24 ottobre, l’ultimo atto del Veneto MTB Tour, con la premiazione in un luogo che in questi ultimi mesi si sta annoverando come punto “sacro” delle ruote grasse venete ed italiane, cioè Galzignano Terme.

 

Una location ad altissimo impatto, quella dell’Auditorium Comunale messo a disposizione dal Comune Euganeo per questo evento.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Ed è stato proprio il primo cittadino di Galzignano Terme, Riccardo Masin, a dare il benvenuto ai bikers accorsi da tutto il Veneto e non solo, sottolineando come a questo centro nevralgico dei Colli Euganei stia molto a cuore il movimento creato dalle mtb, segnalando come fatto concreto, la costruzione del Bike Wash con parcheggio video sorvegliato, proprio a favore degli appassionati delle ruote grasse, ospitando poi il Test Bike di Expobici, il passaggio di Atestina Superbike a Valsanzibio e dando spazio anche ad alcune manifestazioni che trovano come base Galzignano Terme, come la gf Spaccapria.

L’intervento poi del coordinatore del Veneto MTB Tour Flavio Furlanetto, è servito a chiarire come questo circuito sia nato per dare una mano alle granfondo venete e non solo, ma sia stato pensato per gli amatori.

Infine sono stati chiamati sul palco dal presentatore di giornata Guido Barbato, il duo Giampaolo Ruzzarin e Roberto Palma, ormai cuore delle ruote grasse euganee e non solo, essendo il cuore di Atestina Superbike, Test Bike di Expobici e Granfondo di Padova.

 

A scorrere, con sottofondo musicale di “We are the Champion” le categorie che hanno visto premiati quasi 100 bikers e 10 società A vincere il circuito sono stati i seguenti bikers:

 

ELMT

Picorelli Davide Matteo (La sala Macchine)

M1

Sartori Riccardo (Cicli Rossi)

M2

De marchi Andrea (Pedali di Marca Rudy Project)

M3

Battistello Davide (ASD San Bortolo)

M4

Candido Claudio (Team 53.3)

M5

Padoan Giorgio (Quality Torpado)

M6

Capponi Roberto (Cicli Olympia)

M7

Cimiotti Danilo (Team Morbiato)

MW

De Lorenzo Poz Luisa (Team Estebike Zordan)

 

Per i team vittoria per distacco del Club Colli Euganei sull’ASD San Bortolo, mentre la terza posizione è andata sul filo di lana al GS Esercito che per pochi punti riusciva a battere il team Pedali di Marca Rudy Project.

 

 

societa
veneto mtb tour maglie 2015
   

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

ASD CICLI COPPARO. FEDERICO POZZETTO: “SAREBBE BELLO CONFERMARSI ALLA NOVE COLLI”

Con otto vittorie ha recitato la parte del leone nella stagione appena agli archivi FEDERICO …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *