LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > VINCENZO NIBALI VESTE TRICOLORE
vincenzo-nibali-veste-tricolore-jpg

VINCENZO NIBALI VESTE TRICOLORE


E’ Vincenzo Nibali il campione nazionale  su strada 2014.

 

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Al già ricco palmares del siciliano mancava la maglia tricolore ed oggi a Fondo, sul traguardo del Trofeo Melinda che  assegnava proprio il titolo nazionale italiano ha saputo colmare anche questa lacuna. Dopo una prima parte di stagione non particolarmente brillante lo “Squalo dello Stretto” ha ritrovato sulle strade trentine la grinta e la determinazione giuste per centrare questo importante successo proprio alla vigilia della partenza del Tour de France dove lotterà per la conquista della maglia gialla.

Partito con i favori del pronostico il portacolori dell’Astana ha sfruttato il lavoro dei compagni per tenere controllata la corsa nelle fasi iniziali, per poi prendere direttamente l’iniziativa nelle fasi decisive quando ha potuto contare sull’aiuto di un gregario di eccezione come Michele Scarponi.

 

Emozionante il testa a testa finale con il neoprofessionista Davide Formolo della Cannondale, che negli ultimi dieci chilometri, quando si è sviluppata la fuga decisiva di undici corridori, ha ribattuto colpo su colpo ai tentativi di allungo di Nibali, fino allo scontro diretto negli ultimi 1000 metri. A completare il podio l’abruzzese Matteo Rabottini (Neri Sottoli – Alé) giunto a 6”, seguito da Giovanni  Visconti, Damiano Caruso, Daniel Oss, Domenico Pozzovivo, Salvatore Puccio, Mauro Finetto e il tricolore 2013 Ivan Santaromita.

 

Ordine di Arrivo

 

1. Vincenzo Nibali (Astana) in 5h40’54”

2. Davide Formolo (Cannondale)

3. Matteo Rabottini (Neri Sottoli) a 6”

4. Giovanni Visconti (Movistar Team) a 7”

5. Damiano Caruso (Cannondale ) a 12”

6. Daniel Oss (BMC Racing Team)

7. Domenico Pozzovivo (AG2R La Mondiale) a 23”

8. Salvatore Puccio (Team Sky) a 25”

9. Mauro Finetto (Neri Sottoli) a 29”

10. Ivan Santaromita (Orica GreenEDGE) a 41”

 

Fonte www.ultimokilometro.com

3
     

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIOIA BARDIANI-CSF ALLA TIRRENO-ADRIATICO: MAESTRI HA VINTO LA MAGLIA ARANCIONE

L’impresa è riuscita: Mirco Maestri ha vinto la classifica a punti della Tirreno-Adriatico 2019 e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *