GSG.COM  SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
vip-card-inbici-jpg

VIP CARD INBICI



L’editore del magazine ha presentato in anteprima il progetto all’ExpoBici di Padova

 

Maurizio Rocchi, come e perché nasce l’idea della Vip Card InBici?

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

E’ un progetto che nasce, in primis, con l’obiettivo di premiare la fedeltà dei nostri lettori, quasi tutti ciclisti praticanti. Per questo, anziché scegliere un omaggio simbolico, abbiamo deciso di optare per qualcosa di più concreto.

 

Ma cos’è la Vip Card InBici?

E’ un prodotto innovativo che garantisce ai suoi possessori una serie di servizi e benefit. E’ in sostanza una tessera personalizzata multi-service della durata di un anno che offre omaggi, promozioni esclusive e, soprattutto, un’importante scontistica sulle iscrizioni a undici prestigiose gran fondo e sull’acquisto di materiale tecnico d’alta gamma.

 

Cosa intende per “prodotto innovativo ed esclusivo”?

Non esiste sul mercato editoriale una card con queste peculiarità. Mettere insieme tante eccellenze non è stato semplice, ma anche il ciclismo amatoriale comincia ad essere strutturato in maniera più professionale e dunque molti organizzatori, per aumentare le loro iscrizioni, sono sempre più alla ricerca di partnership e format innovativi. La Vip Card InBici ha semplicemente intercettato queste nuove esigenze: da una parte il desiderio degli organizzatori di “fare rete”, dall’altra la necessità stringente dei cicloamatori di risparmiare qualcosa sui costi di iscrizione.

 

L’editore Maurizio Rocchi con l’amico Max Lelli

 

La card, però, ha un costo di affiliazione…

Sì, 200 euro, ma il valore effettivo della tasserà si aggira attorno ai 500 euro, dunque conti alla mano, il risparmio netto ammonta ad almeno 300 euro. Ricordo che, al momento della sottoscrizione, si riceve subito in regalo una divisa tecnica da ciclista “griffata” InBici ed un abbonamento a 12 numeri della rivista recapitati direttamente a domicilio.

 

E inoltre è previsto il tesseramento con l’Acsi per tutto il 2015…

“Sì, anche questo è un benefit di grandissimo valore che siamo riusciti ad includere nella Vip Card formula Gold. In pratica, chi la sottoscrive entra a far parte del Team InBici, un nuovo sodalizio ciclistico, affiliato Acsi, che parteciperà alle gran fondo portando in giro per l’Italia la filosofia della nostra rivista, quella di un ciclismo aperto a tutti, smarcato dalle logiche agonistiche ed interprete di quei valori aggregativi che, in fondo, sono anche i principi fondanti dell’Acsi. L’adesione è ovviamente facoltativa: a chi non interessa l’affiliazione o, invece, è già tesserato per un altro team, può sottoscrivere la Vip Card formula Silver, che costa 170 euro. Inclusa nella cifra, mi preme ricordare, oltre a tutti i servizi previsti dalla Gold, ci sarà anche la nostra richiestissima t-shirt”.

 

 

Il “valore aggiunto” della Vip Card, però, è il significativo risparmio sulle iscrizioni alle gran fondo…

Certo, perché i possessori della tessera avranno diritto ad uno sconto netto del 50% sull’iscrizione a ben undici prestigiose gran fondo italiane. Ci tengo a sottolineare come in questo ‘circuito ideale’ figurino manifestazioni consolidate e di altissimo livello organizzativo. Per far parte del circuito InBici, del resto, richiedevamo standard di qualità molto elevati e le gran fondo che abbiamo selezionato rappresentano, per ragioni diverse, il top del calendario nazionale.

 

Parlava anche di sconti per l’acquisto di prodotti del settore ciclo…

Certo, la card garantisce anche riduzioni dal 10 al 50% sui listini di alcuni prodotti di aziende prestigiose. Chi va in bici conosce bene i costi dei materiali, ebbene con la Vip Card ridurrà in maniera significativa il suo budget di spesa. Come vedete, l’omaggio non è fittizio ma reale ed il risparmio facilmente stimabile.

 

Quali sono state le prime risposte del mercato?

Direi entusiaste. Abbiamo presentato la Vip Card all’ultimo Expo di Padova e, oltre alle prime sottoscrizioni, tutti gli addetti ai lavori hanno riconosciuto il valore avanguardista di un’iniziativa che, in fondo, ha il pregio di accontentare tutti: organizzatori, atleti e semplici appassionati. La filosofia che ha ispirato il progetto, in fondo, è quella di “fare rete”. E, come InBici, ci siamo semplicemente assunti l’onere e l’onore di mettere assieme il top del movimento ciclistico nazionale”.

 

10295998
10405555  (1)
10405555  (2).JPG
10405555  (3)
10687046
Vip Card
   

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *