SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

VOLATA SONTUOSA DI TIM MERLIER Al GP LE SAMYN


E’ doppia festa per il Belgio nella edizione 2021 della classica vallona: dopo Lotte Kopecky nella gara femminile è l’ex campione nazionale, in forza alla Alpecin – Fenix, a battere tutti allo sprint, a cominciare dal norvegese Rasmus Tiller (Uno-X Pro Cycling Team) e l’italiano Andrea Pasqualon (Intermarchè – Wanty Gobert).

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS

Da Quaregnon a Dour per 205 km e una bella giornata di sole sulle strade della Provincia dell’Hainaut: un tracciato che poteva regalare improvvisi colpi a sorpresa da finisseur o con qualche “fagianata” degli ultimi metri. Si è risolta invece con una volata di gruppo, con i contrattaccanti finali come il polacco Wiszniowski, il belga Vanmarcke e il campione d’Olanda Mathieu Van der Poel con il connazionale Van Poppel che danno il tutto per tutto finendo di essere ripresi prima dell’ultimo chilometro.

Le Samyn 2021 – 53rd Edition – Quaregnon – Dour 205,4 km – 02/03/2021 – Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin-Fenix) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2021

Gli ultimi mille metri in leggera salita hanno visto Victor Campenaerts provare a scattare subendo negli ultimi 500 metri la rimonta prima di Rasmus Tiller e poi di Tim Merlier, già campione nazionale belga 2019 e vincitore della tappa di Senigallia alla scorsa Tirreno – Adriatico, qui ben lanciato da Mathieu Van der Poel trovando il primo successo stagionale personale ed il secondo per la squadra, dopo la frazione di apertura all’UAE Tour. Sale ottimamente sul podio il veneto Andrea Pasqualon, finendo a pochi centimetri dal secondo posto e lasciando alle spalle un Sep Vanmarcke che ha dimostrato di essere in formissima durante tutta la gara. Chiude al quinto posto il vincitore della passata edizione, il francese Hugo Hofstetter (Israel-Start Up Nation).

Le Samyn 2021 – 53rd Edition – Quaregnon – Dour 205,4 km – 02/03/2021 – John Degenkolb (GER – Lotto Soudal) – photo Peter De Voecht/PN/BettiniPhoto©2021

Il Belgio sale a 32 successi complessivi nella storia del GP Le Samyn e torna sul gradino più alto del podio quattro anni dopo l’ultima volta, quando fu Guillaume Van Keirsbulck ad alzare le braccia al cielo nel 2017.

Domani è in programma il Trofeo Laigueglia, la Classica di apertura del calendario internazionale in Italia, seguita sabato dalla attesissima Strade Bianche a Siena. Le corse in Belgio proseguono domenica 7 marzo con il 10° GP Monseré, seconda prova della Bingoal Cycling Cup.

A cura di Andrea Giorgini Copyright © Inbici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *