SFONDO ASSOS
domenica , 15 Settembre 2019
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER TOP
vuelta-40-jpg

VUELTA



Tappa da registrare e vedere fino allo sfinimento quella odierna alla Vuelta a España 2016.

 

Fra attacchi, fughe numerose e azioni di squadra a vincere alla fine sull’Aubisque è Robert Gesink. Il corridore olandese ottiene la sua prima vittoria in un Grande Giro battendo in uno sprint Kenny Elissonde (FDJ) e Egor Silin (Katusha), che erano insieme a lui in fuga. Migliore fra gli uomini di classifica è Simon Yates (Orica – BikeExchange), scattato sulla salita del Col de Marie Blanque, che chiude con un ritardo di 39 secondi dal terzetto al comando. 1’14” invece il ritardo di Esteban Chaves (Orica – BikeExchange) che precede Nairo Quintana (Movistar) e Chris Froome (Sky) giunti invece ad 1’47”. Perde ancora terreno Alberto Contador (Tinkoff), che taglia il traguardo con un ritardo di 2’07”, mentre Alejandro Valverde (Movistar) si stacca sulle prime rampe della salita finale e chiude a a più di cinque minuti.

PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner archivio Blog - Shimano
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ISTRIA Granfondo banner blog
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

Nonostante tutti gli attacchi Quintana mantiene la maglia rossa di leader della classifica generale davanti a Froome.

 

 

fonte Spazio Ciclismo (Riccardo Zucchi)

Immagine
     

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ISTRIA Granfondo banner blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *