GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

VUELTA 2021: PERCORSO, ALTIMETRIA, E FAVORITI DI OGGI. STRAPPO INSIDIOSO NEL FINALE


 

Dopo un paio di frazioni completamente pianeggianti entra nel vivo la Vuelta a España 2021 che oggi presenta la sua sesta tappa. La Requena-Alto de la Montaña de Cullera di 158,3 chilometri condenserà tutte le emozioni nel finale. Uno strappo molto insidioso quello conclusivo che sicuramente regalerà spettacolo.

 

SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

PERCORSO

La prima parte della tappa è abbastanza mossa senza però GPM. Dal chilometro 75 circa inizierà una lunghissima pianura che consentirà al gruppo di sviluppare un’altissima velocità. Come detto in precedenza tutto si deciderà nel finale con lo strappetto che condurrà i ciclisti sul traguardo dell’Alto de la Montaña de Cullera. Si tratta di un’ascesa brevissima, lunga 1,9 km, ma con una pendenza media che sfiora il 9,5%. Difficilmente si potranno creare distacchi ma di sicuro non mancheranno le emozioni.

 

ALTIMETRIA

FAVORITI

La prima cosa da capire sarà se Kenny Elissonde riuscirà a conservare la Maglia Rossa: difficile, ma non impossibile, anche se gli abbuoni potranno ribaltare la situazione.

Su uno strappo del genere Primoz Roglic (Jumbo-Visma) potrebbe fare la differenza, anche se lo sloveno non è apparso in formissima nella prima uscita in montagna. Occhio dunque ad Egan Bernal (Ineos Grenadiers) che potrà far valere le sue doti da scalatore. L’Italia punta sull’esplosività di Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), al momento davvero eccellente in classifica generale.

Più che da scalatori puri, l’arrivo potrebbe essere per scattisti e uomini da classiche. Il Bel Paese si aspetta una sparata di Andrea Bagioli (Deceuninck Quick-Step), eccezionale nella cronometro d’apertura. Passisti veloci e abili su queste pendenze sono Michael Matthews (Bike Exchange) e Thomas Pidcock (Ineos Grenadiers). Il traguardo sarebbe ideale per Alejandro Valverde: il fenomeno della Movistar proverà a mettere un’ultima perla nel suo infinito palmares?

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *