SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
vuelta-a-murcia-2015-jpg
VUELTA A MURCIA 2015

VUELTA A MURCIA 2015



Show di Rein Taaramae alla Vuelta a Murcia 2015.

 

Il portacolori della Astana realizza un vero e proprio capolavoro, vincendo al termine di una fuga solitaria di quasi 40 chilometri, resistendo alla rimonta del gruppo. Deve accontentarsi della piazza d’onore Bauke Mollema (Trek) che precede Zdenek Stybar (Etixx – QuickStep), subito brillante nonostante lo stop forzato. Ancora un piazzamento per Fabio Felline (Trek) che conclude in quarta posizione confermando la buona condizione mostrata in Francia. Conclude decimo invece Marco Canola (Unitedhealthcare).

INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

 

Inizio di corsa molto combattuto con diversi atleti che cercano la fuga. Il gruppo però è molto attento, scongiurando anche un attacco pericoloso con uomini importanti come Daniel Navarro (Cofidis) e Tiago Machado (Katusha). Alla fine il tentativo buono parte dopo 40 chilometri con Garikoitz Bravo (Murias Taldea) e Victor Martin (Burgos – BH). Il gruppo controlla con la Movistar e la Astana che si posizionano nelle prime posizioni. La coppia al comando arriva a guadagnare fino a 5 minuti, ma quando la corsa entra nel vivo le loro speranze diminuiscono e, salendo verso la Sierra Espuña, il tentativo si esaurisce.

La situazione di gruppo compatto dura poco perchè a un chilometro dal GPM parte Rein Taaramae (Astana). Nessuno ha il coraggio o la forza di seguire l’estone che mostra subito una particolare brillantezza scollinando con un vantaggio di 35 secondi. Nel tratto in discesa il margine aumenta fino a superare i 2 minuti a 20 chilometri dal traguardo, nonostante il vento contrario. La Movistar non trova aiuti in gruppo e la Trek, altra squadra molto attrezzata, si fa vedere davanti solo nei 10 chilometri finali, quando il ritardo sfiora i 2 minuti e mezzo.

L’ascesa finale è per Taaramae una trionfale passerella. Il vantaggio accumulato gli permette di gestire le forze e godersi il successo. Il gruppo dei migliori taglia il traguardo dopo soli 10 secondi, con il rimpianto di aver tardato l’inseguimento.

 

ORDINE D’ARRIVO

 

1 Rein TAARAMAE EST AST 28 5:11:38

2 Bauke MOLLEMA NED TFR 29 +10

3 Zdenek STYBAR CZE EQS 30 +10

4 Fabio FELLINE ITA TFR 25 +10

5 Luis Leon SANCHEZ GIL ESP AST 32 +10

6 Maciej PATERSKI POL CCC 29 +10

7 Tiago MACHADO POR KAT 30 +10

8 Arthur VICHOT FRA FDJ 27 +10

9 Floris DE TIER BEL TSV 23 +10

10 Marco CANOLA ITA UHC 27 +10

 

 

Fonte spaziociclismo.it

95c4df9c
     

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *