SFONDO ASSOS
giovedì , 21 Novembre 2019
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > VUELTA: ECCO LA UAE TEAM EMIRATES PER LA CORSA SPAGNOLA
Tour de France 2019 - 106th Edition - 5th stage Saint Die des Vosges - Colmar 169 km- 10/07/2019 - Fabio Aru (ITA - UAE - Team Emirates) - photo Kei Tsuji/BettiniPhoto©2019

VUELTA: ECCO LA UAE TEAM EMIRATES PER LA CORSA SPAGNOLA


Quattro italiani, tre colombiani e uno sloveno nella formazione emiratina per la corsa spagnola

Un video per presentare gli otto corridori che comporranno la formazione dell’UAE Team Emirates alla Vuelta a Espana 2019, il terzo Grande Giro stagionale che scatterà sabato 24 agosto da Salinas de Torrevieja con una cronosquadre e terminerà a Madrid domenica 15 settembre.
 
Il team manager Joxean Matxin (Esp), assieme ai tecnici Andrej Hauptman (Slo), Bruno Vicino (Ita) e Paolo Tiralongo (Ita), avrà a disposizione questi ciclisti:
– Fabio Aru (Ita)
– Valerio Conti (Ita)
– Fernando Gaviria (Col)
– Sergio Henao (Col)
– Marco Marcato (Ita)
– Sebastian Molano (Col)
– Tadej Pogačar (Slo)
– Oliviero Troia (Ita)
 


Il più veloce a commentare la partecipazione alla Vuelta è Fernando Gaviria: “Sono contento di fare il mio debutto in una corsa importante come la Vuelta, l’unico Grande Giro al quale non ho mai partecipato.
Non ci saranno molte tappe favorevoli ai velocisti, noi sprinter dovremo guadagnarci gli arrivi in volata: questo elemento rende ancora più impegnativa e stimolante la corsa spagnola“.
 
Queste le parole di Fabio Aru: “Come sempre, la Vuelta a Espana rappresnta una sfida importante e stimolante, sia per le tante difficoltà che il percorso presenta, sia per il livello qualitativo dei partecipanti.
Sono entusiasta di essere pronto a parteciparvi, soprattutto pensando allo stop per l’operazione che risale a quattro mesi fa.
L’obiettivo è essere stabilmente ai livello che mi competono“.
 
Il debuttante Tadej Pogačar:”Sono davvero entusiasta di poter partecipare al mio primo Grande Giro, non vedo l’ora di essere sulla pedana di partenza della cronosquadre e iniziare questa nuova sfida.
Sarò in Spagna con l’obiettivo di imparare il più possibile, capire come muoversi in gara in una corsa così importante e come gestirsi nell’arco delle tre settimane. Solo in questo modo posso iniziare a costruire qualcosa di buono per i prossimi anni“.
 

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
Andalucía Bike Race BANNER BLOG

Il team  manager Joxean Matxin ha così riassunto le prospettive della formazione emiratina: “Alla Vuelta potremo contare su una squadra molto forte, che ci offre la possibilità di ambire a concretizzare le opportunità che la corsa offrirà.
Potremo puntare alle tappe in volata con un Fernando Gaviria pieno di energie, più di una frazione è alla sua portata.
Per la classifica generale ci sarà Fabio Aru, la cui condizione è cresciuta molto e che affronta la Vuelta con una grande concentrazione e determinazione.
E’ stata fatta la scelta di far debuttare il talentuoso Pogačar: Tadej ha dimostrato non solo di avere un gran futuro, ma di vivere già un gran presente.

Considerando le presenze di Conti, Henao, Marcato, Molano e Troia, siamo convinti di avere una squadra completa ed equilibrata per dare il necessario supporto ai corridori sopra citati e per ottenere soddisfazioni“.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Andalucía Bike Race BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
Banner archivio Blog - Shimano
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *