SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > VUELTA: TRANSENNE CONTRO I CORRIDORI, ELICOTTERO VOLA TROPPO BASSO-(VIDEO)

VUELTA: TRANSENNE CONTRO I CORRIDORI, ELICOTTERO VOLA TROPPO BASSO-(VIDEO)

Non è stata una giornata all’insegna della sicurezza alla Vuelta a España. Prima, a circa 25 km dal traguardo, la caduta di Victor Campenaerts, Fabio Felline, Tom Leezer e Mike Teunissen a causa di segnali stradali a centro strada non segnalati né, tantomeno, coperti in modo adeguato (l’idea di un materassino a coprire il primo e non i seguenti è stata alquanto scellerata).

Il peggio, poi, dopo il traguardo, stavolta per un problema non direttamente imputabile al vertice dell’organizzazione quanto, piuttosto, al pilota dell’elicottero. Come riporta questo video pubblicato su Twitter dall’utente @rushverde, l’elicottero di ripresa stava volando decisamente a bassa quota, poco sopra ai corridori.

 

BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

La forza del mezzo volante ha iniziato a muovere le strutture predisposte dall’organizzazione come le transenne, per altro di plastica e non di metallo come solitamente utilizzate al Giro o al Tour. In un battibaleno ecco il caos: alcune transenne si sono sfilate dagli agganci spostandosi nella carreggiata e travolgendo gli incolpevoli ciclisti. Il primo a cadere è stato il francese Julien Duval (AG2R La Mondiale), letteralmente falciato dalle transenne impazzite, così come altri corridori alle sue spalle sono entrati in contatto.

fonte cicloweb.it

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

ULTIMO CHILOMETRO: ALLE 18:30 IN DIRETTA STREAMING CON ALESSANDRO PETACCHI

Come ogni martedì torna l’appuntamento con Ultimo Chilometro, il programma radiofonico interamente dedicato al mondo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *