SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > WILIER BREGANZE
wilier-breganze-9-jpg

WILIER BREGANZE


Team Wilier Breganze protagonista nel bergamasco: la tricolore è seconda assoluta e Beggin sesta. Bell’attacco della Pillon nel finale.Nelle allieve quarto posto per Carlotta Zanin

 

Successo assoluto sfiorato ma primato tra le junior ben al sicuro per la campionessa d’Europa e d’Italia in  carica Sofia Bertizzolo. Nella nuova Giornata Rosa di Pradalunga, prima assoluta per le junior nel quarto Trofeo Zanga Arredamenti svoltosi a Pradalunga, in provincia di Bergamo, le ragazze del Team Wilier Breganze sono state protagoniste in tutti e settantacinque chilometri di gara cercando di distinguersi in particolare nelle battute finali decisive. Nella prima parte di gara, piuttosto filante, Beggin e Bertizzolo sono state propulsive nel favorire l’attacco a dieci che ha caratterizzato la prima metà della contesa. Dal gruppetto delle dieci battistrada, negli ultimi due giri decisamente più impegnativi, la coppia del Team Wilier Breganze diretto da Davide Casarotto ha promosso l’attacco a cinque. Rimescolate le carte con il rientro della prima parte del gruppo dopo il superamento della salita della Vall’Alta, maggiore asperità della giornata, a provare la stoccata decisiva sempre in casa Team Wilier Breganze è stata Sara Pillon.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

 

Convinta e decisa, la vicentina di Thiene sembrava avere il successo a portata di mano. Ma sull’ultimo dentino di giornata le migliori e più accreditate di giornata sono rientrate sulla testa della corsa. A sorprendere tutte è stata Beatrice Rossato, under della Alè Cipollini Galassia, che ha fatto il vuoto alle proprie spalle, lasciando alla Bertizzolo il successo nello sprint delle inseguitrici. Nell’arrivo affollato in leggera salita di Pradalunga c’è posto anche per Sofia Beggin che fa in tempo a cogliere la sesta posizione assoluta, quinta tra le junior. Un finale di gara dove le ragazze di Davide Casarotto hanno fatto davvero di tutto per volgere la corsa a proprio favore. “Le ragazze sono state brave e soprattutto combattive – ha analizzato l’ex professionista vicentino nel dopo corsa orobico – abbiamo promosso l’attacco a dieci a metà corsa. Poi nel finale abbiamo cercato di risolvere lungo la salita più impegnativa. Bravissima invece la Pillon nel finale per tempismo ed intensità di pedalata. Per qualche attimo abbiamo davvero sperato che potesse arrivare da sola. Nel finale è riuscita a scappare la Rossato, che ha fatto sua la corsa e noi abbiamo messo al sicuro il successo nelle junior con la Bertizzolo”.

 

Nella mattinata di Pradalunga dedicata alle gare giovanili il Team Wilier Breganze ha gioito con piacere per il quarto posto di Carlotta Zanin nelle allieve. Brava la vicentina che è entrata nel drappello delle quattro che hanno saputo fare la differenza proprio negli ultimi metri di gara, anticipando di qualche secondo il gruppo. Successo a Chiara Consonni (Eurotarget Alè Still Bike) con la Zanin sempre piazzata come ormai accade da diverse settimane. “Emozioni a non finire in una giornata intensa che ci ha visto protagonisti dal mattino al pomeriggio – ha dichiarato il presidente Federico Zattera prima di prendere la strada del vicentino – in mattinata siamo sempre stati nel vivo della gara sia con le esordienti che con le allieve. In quest’ultima categoria siamo sempre piazzati da qualche settimana. Sono certo e sereno che arriveranno anche i primi bei successi che le nostre ragazze si meritano. Mentre tra le junior siamo ormai una presenza stabile nelle parti alte degli ordini d’arrivo, specie in gare come quella di oggi piuttosto insidiose nel finale. Merito della grinta e della serietà delle nostre atlete ma anche dell’ottimo lavoro del nostro staff tecnico”.

 

Foto Ciclomarche – Sofia Bertizzolo in azione

1
     

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

DOPING, CICLOAMATORE SQUALIFICATO PER DUE ANNI

Riportiamo la comunicazione apparsa ieri sul sito di Nado Italia. La Prima Sezione del Tribunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *