MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > riviste-inbici-archivio > MTB > KTM PROTEK DAMA – ZANOTTI BRONZO AGLI EUROPEI

KTM PROTEK DAMA – ZANOTTI BRONZO AGLI EUROPEI


Le gare individuali dei Campionati Europei in Svizzera iniziano sabato mattina con la prova dedicata agli Under 23.

C’è grande attesa per i nostri due portacolori, Juri Zanotti e Andreas Vittone, entrambi su quei percorsi si sono allenati per anni, avendo vestito i colori del Team Monte Tamaro, che li vicino ha la sede ed è l’organizzatore del Campionato.

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Già dalle prime pedalate la KTM Scarp di Juri Zanotti è nel gruppetto di testa, sono una decina i battistrada. Già al secondo giro restano in 3, Juri e due svizzeri, e così resteranno fino alla fine. I due svizzeri fanno gioco di squadra e cercano di mettere in difficoltà il nostro portacolori, che risponde colpo su colpo. Nell’ultimo giro viene portato l’attacco decisivo, Juri non riesce a rispondere agli svizzeri, visto il largo margine sul quarto, gestisce in tranquillità l’ultima tornata, per non rischiare di compromettere la bella prestazione e per portarsi a casa la meritata medaglia di bronzo.

Bella prestazione di Andreas Vittone, guadagna diverse posizioni nei primi due giri, al 3° passaggio è settimo, poi paga un po’ lo sforzo per portarsi così avanti e finisce la sua prima esperienza ad un Europeo come Under 23 in dodicesima posizione, a pochi secondi dalla Top Ten.

“Sono contentissimo per questo risultato, chiude un anno davvero ricco di soddisfazioni. Ho resistito agli svizzeri per quasi tutta la gara, loro facevano gioco di squadra e mi attaccavano sulla prima salita e li mi staccavano, io con il mio ritmo li riprendevo nella parte tecnica. All’ultimo giro non sono riuscito a recuperare, ed ho pensato a conquistare la medaglia di bronzo, senza rischiare ulteriormente. Una dedica alla mia famiglia, al mio tecnico allenatore, allo staff della Nazionale ed al Team KTM PROTEK DAMA. Grazie a tutti.” ci dice un soddisfatto Juri Zanotti.

Nell’ultima gara di giornata l’Elite Mirko Tabacchi affronta la prima salita in ultima posizione a causa di un biker che si è bloccato davanti a lui per una rottura della catena. Nonostante questo inconveniente a metà gara è già in diciassettesima posizione, e da li inizia la sua scalata alla Top Ten. Una gara gestita molto bene, senza forzare troppo e stando attento a non prendere troppi rischi, è così che si è costruito una ottima gara che consente a Mirko di arrivare al traguardo in settima posizione, a poco più di un minuto dal vincitore, Nino Schurter.

“Altra giornata esaltate per i nostri bikers che vestono la maglia Azzurra. Una medaglia individuale per Juri che corona un anno di ricche soddisfazioni. L’ottima prova sia di Andreas, al primo anno tra gli Under 23, che di Mirko, che voglio ricordare si allena dopo essere tornato a casa dal lavoro, sono motivo di orgoglio per il nostro Team. Complimenti e grazie a tutti loro per le ottime prestazioni.” Afferma Valentina Milesi, Consigliera del Team.

Shimano Banner archivio Blog
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *