MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP

ARGON18 SUM, IL TEST DI UN JOLLY PER LE GARE SU STRADA


È il marchio nato a inizio Novanta con il “pallino” delle cronometro e del triathlon, è il marchio che nel tempo si è guadagnato i consensi anche degli stradisti perché – negli anni – ha equipaggiato anche big team come la Astana; è il marchio che prende il nome dalla tavola degli elementi, perché appunto ci ricorda uno degli elementi chimici della tavola degli elementi, visto che le sue creazioni sono sempre interessanti “alchimie” dedicate in particolare a chi la bici la interpreta in modo agonistico e prestazionale.

Qui sotto il video Test ARGON18 SUM

Parliamo di Argon18, brand canadese del Quebec che in Italia è distribuito dalla Beltrami Tsa di Reggio Emilia, quello che in questa stagione 2022 è al fianco del team di ambito Uci Pro Novo Nordisk (nel 2016 e 2017 era con la Astana), e che a fine 2021 ha rinnovato la sua gamma road con la bici che abbiamo avuto l’occasione di provare.

Si chiama Sum, ed in fondo è una sintesi in senso migliorativo di tutte le caratteristiche e tutto il bagaglio tecnico di cui sono state capaci la Nitrogen e la Gallium, che rispettivamente sono la aero-bike e la bici da salita del marchio canadese.

In un recente passato InBici aveva provato sia la Nitrogen che la Gallium, entrambe sono presenti ancora nel catalogo Argon18, ma con buona probabilità dovremo iniziare a dimenticarle, proprio perché questa ultima nuova entrata le surclassa in senso tecnico, e soprattutto assolve – da sola – a tutte le caratteristiche che fino a ieri consigliavano ad Argon18 di mettere in campo due modelli, uno “aero” e uno “da salita”.

Spirito poliedrico

La nuova Sum è telaio da competizione con uno spirito polivalente, versatile e poliedrico; e non a caso è il solo modello che in questo 2022 stanno utilizzando i prof della Novo Nordisk.

È la bici da gara con cui far tutto, insomma, e questo attraverso il design che oggi va per la maggiore in ambito road – ovvero quello con carro “dropped”, con foderi ribassati -, ma con delle specifiche tecniche peculiari, che consentono di distinguere questa Sum da tante altre road bike che a prima vista potrebbero apparire molto simili.

Nel nostro video spieghiamo e facciamo vedere nel dettaglio tutto questo, qui invece andiamo a segnalare tutti gli allestimenti, tutti i prezzi e tutte le versioni con cui questa piattaforma è proposta.

Sì, perché come del resto accadeva anche per la Notrogene e la Gallium, anche la nuova Sum è declinata in due versioni che variando la tipologia e il modulo del carbonio (esiste la versione standard che abbiamo provato e la versione Pro, in uso ai corridori) consentono di diversificare parecchio il prezzo, e adattare così la nuova bici a possibilità assai ampie di budget e ad una larga platea di pubblico, ancorché un pubblico con un’indole prettamente agonistica, è chiaro.

Telaio: la scheda tecnica

  • tolleranza massima coperture: 32 mm (30c)
  • tolleranza massima larghezza cerchio: 35 mm
  • reggisella in carbonio aerodinamico
  • sistema di spessorazione di sterzo 3D press-fit, con passaggio cavi integrato
  • perni passanti superleggeri
  • collarino sella integrato
  • per freni a disco con innesto pinze flat mount
  • supporto cambio posteriore di nuova generazione, con sistema di protezione dagli urti

Il frame-set (telaio + forcella + reggisella) è disponibile:

  • in configurazione Sum Pro, con carbonio ad altissimo modulo, con un peso di 850 grammi (telaio verniciato in taglia M senza viteria) e 370 grammi (forcella verniciata). Prezzo 4.499,00 euro
  • in configurazione Sum, con carbonio ad alto modulo, con un peso di 1000 grammi (telaio verniciato in taglia M senza viteria) e 460 grammi (forcella verniciata). Prezzo 3.399,00 euro

Allestimenti e prezzi

Gli allestimenti previsti dal distributore italiano Beltrami TSA sono i seguenti:

Sum Pro, Shimano Dura-Ace 12V, ruote Zipp 303 S (tubeless ready), 10.128,00 €

Sum Pro, Shimano Ultegra 12V, ruote Zipp 303 S,  7.992,00 €

Sum Pro, Sram Red AXS 12V, ruote Zipp 303 S,  9.995,00 €

Sum Pro, Sram Force AXS 12V, ruote Zipp 303 S, 7.948,00 €

Sum, Sram Red AXS 12V, ruote Zipp 303 S,   9.009,00 €

Sum, Sram Force AXS 12V, ruote Zipp 303 S,  6.944,00 €

Sum, Sram Rival AXS 12V, ruote Miche Race Pro (copertoncino), 5.386,00 €

Sum, Shimano Dura-Ace 12V,  ruote Zipp 303 S,  9.196,37 €

Sum, Shimano Ultegra 12V, ruote Zipp 303 S, 7.023,00 €

Geometria e taglie

Ulteriori informazioni: Argon18

Distributore esclusivo per l’Italia: Beltrami Tsa

a cura di Maurizio Coccia ©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine

SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.