SFONDO ASSOS
INBICI TOP CHALLENGE BANNER TOP
Home > riviste-inbici-archivio > STRADA > DANIELE BENNATI DICE STOP, IL 39ENNE ANNUNCIA IL RITIRO DALLE COMPETIZIONI
Vuelta Espana 2018 - 73th Edition - 21th stage Alcorcon - Madrid 112,3 km - 16/09/2018 - Daniele Bennati (ITA - Movistar) - Matteo Trentin (ITA - Mitchelton - Scott) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2018

DANIELE BENNATI DICE STOP, IL 39ENNE ANNUNCIA IL RITIRO DALLE COMPETIZIONI


Daniele Bennati annuncia il ritiro dalle competizioni.

Lo ha annunciato alla Gazzetta dello Sport e sui social, e la squadra Movistar ha diffuso un comunicato ufficiale.

Si chiude così la carriera, splendida, di uno dei migliori atleti italiani a livello nazionale e internazionale. Lo stop maturato negli ultimi giorni arriva a sorpresa, perché il trentanovenne aretino nei programmi aveva un’altra stagione di attività. Ma i problemi alla schiena successivi all’ultimo infortunio, quello dello scorso aprile, hanno fatto saltare i progetti.

BELTRAMI TSA BLOG NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Andalucía Bike Race BANNER BLOG
Banner archivio Blog - Shimano
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE

Nel dare l’annuncio della decisione, con il sorriso sulle labbra nonostante il rammarico, Daniele ringrazia tutti i suoi sostenitori che lo hanno seguito e incitato sulle strade e, ovviamente, ringrazia la famiglia. Un bilancio più che positivo per il corridore nato a Castiglion Fiorentino, che non ha nascosto l’unico rimpianto: “Mi manca la vittoria della Sanremo”. Daniele Bennati ha anche sottolineato il lungo sodalizio, diciotto anni, con il procuratore Battaglin. Adesso si apre per il Benna una nuova stagione che lo vedrà sicuramente impegnato con altri ruoli nel mondo dello sport.

View this post on Instagram

‘Caro Benna, devi scendere’. Questo mi ha detto la mia schiena qualche giorno fa. Ed io, che altrimenti da solo non l’avrei mai fatto, l’ho dovuta assecondare, nonostante abbia lottato come in uno sprint con l’Arco di Trionfo davanti, per sconfiggere il dolore, nell’estremo tentativo di recuperarla al 100%. Ma non posso prendermela con lei che mi ha sorretto per tutti i 18 anni di una carriera che per me ha i colori dell’arcobaleno, e come colonna sonora gli applausi di chi mi ha atteso lungo tutte le strade del mondo ore ed ore per vedermi passare soltanto per un secondo. Adesso sono io ad applaudire tutti quelli e sono tanti, troppi per nominarli tutti, che mi hanno aiutato a raggiungere importanti traguardi, a resistere al freddo delle montagne, al caldo del deserto, al vento, alla pioggia, alla neve, a vincere per 54 meravigliose volte. Adesso sono io che non attenderò neppure un secondo per trascorrere ore ed ore con chi mi ha regalato calore aspettandomi in punta di piedi. Adesso sono io a ringraziarvi e perché no, anche la mia inseparabile schiena che questa volta mi ha aiutato nell’impresa per me più difficile: scendere dalla bici. Sono sceso, ma da domani riparto per nuove avventure dove credo ci sarà sempre, sullo sfondo, quello splendido oggetto con due ruote a pedali che per me è la vita. A presto Benna❤ #liniziodiunanuovaera #staytuned #benna80

A post shared by Daniele Bennati (@benna80) on

DIPA ABBIGLIAMENTO BANNER BLOG
BANNER PISSEI BLOG + DENTRO NOTIZIE SETTEMBRE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
Andalucía Bike Race BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *