MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

DAVIDE CASSANI: “VORREI CREARE UNA SQUADRA WORLD TOUR, MA È TANTO DIFFICILE TROVARE GLI SPONSOR. IN ITALIA SI PARLA POCO DI CICLISMO SUI MEDIA”


Il Tour de France 2022 è in pieno svolgimento e si sta rivelando uno dei grandi giri più spettacolari dell’ultimo decennio, grazie al meraviglioso duello per la maglia gialla tra il danese Jonas Vingegaard e lo sloveno Tadej Pogacar. Davide Cassani, ex Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di ciclismo su strada, ha voluto dire la sua a proposito delle differenze tra la Grande Boucle ed il Giro d’Italia, specialmente dal punto di vista della copertura mediatica.

Tour de France 2022 – 109th Edition – 14th stage Saint Etienne – Mende 195 km – 16/07/2022 – Scenery – Peloton – photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency

Di seguito riportiamo il contenuto integrale del post pubblicato da Cassani su Facebook: “Ma a pensarci bene, cos’ha in più il Tour de France rispetto al Giro d’Italia? Si, è vero, loro sono nati 6 anni prima ma perché è la corsa più importante al Mondo? Questa mattina, leggendo l’Equipe, mi sono venute le lacrime agli occhi. Si, sto esagerando ma sinceramente ho nutrito un sentimento di sana invidia per quello che riescono a fare i francesi. Parlavo dell’Equipe perché oggi, al Tour de France, erano dedicate ben 13 pagine più la foto gigante in prima.

Tour de France 2021 – 108th Edition – 21th stage Chatou – Paris Champs Elysees 108,4 km – 18/07/2021 – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – photo Tim Van Wichelen/CV/BettiniPhoto©2021

Ho partecipato a 9 Tour de France, ne ho commentati altri 18 e posso assicurarvi che un po’ lo conosco. In Francia, durante il Tour, i giornali, sportivi e non, mettono la loro corsa in prima pagina, i telegiornali aprono con il Tour de France, il presidente della repubblica, almeno un giorno, si reca in visita, e milioni di stranieri prendono le vacanze per seguirlo. Quest’anno sono andato a vedere la partenza a Copenhagen, ho incontrato l’ex campione australiano Stuart O’Grady che era in Danimarca per accompagnare 200 australiani arrivati per vedere il tour de France.

E tutto questo interesse cosa porta? Che loro, i francesi, hanno 3 squadre World Tour, 3 super squadre Professional quindi 6 squadre che partecipano alla corsa di casa. Noi non abbiamo una squadra World Tour da diversi anni e difficilmente riusciremo a metterne insieme una. Lo sapete, io ci sto provando ma è davvero difficile trovare le risorse. Per loro, parlo dei francesi, è molto più facile.

Altra questione, per 5 anni mi sono sbattuto insieme a Marco Selleri e Marco Pavarini per riportare nel nostro calendario il Giro d’Italia giovani. Qualcuno si è fatto avanti? Anche solo per dire: bravi, vi diamo una mano. Nessuno. Quelli del Tour organizzano da anni il Tour de l’Avenir, quest’anno ripropongono il Tour al femminile. In pratica aiutano e sostengono il ciclismo francese.

In Italia abbiamo il più alto numero di cicloturisti al mondo, una delle corse a tappe più belle (il Giro d’Italia) dirette televisive che richiamano milioni di spettatori, appassionati che si muovono da casa per seguire da vicino le corse e poi? Telegiornali che neanche si accorgono delle nostre corse e giornali che non mettono una riga su gare di interesse internazionale. Abbiamo delle ragazze fantastiche, che vincono su strada, su pista, ma perché non dare loro la giusta ribalta? Scusate ma ora continuo a leggere l’Equipe e quelle meravigliose 13 pagine che mi danno la possibilità di vivere il Tour de Franche anche se sdraiato sul mio divano di casa“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.