MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP
Giro d’Italia 2022 - 105th Edition - 17th stage - Ponte di Legno - Lavarone 168 km - 25/05/2022 - Vincenzo Nibali (ITA - Astana Qazaqstan Team) - photo Ilario Biondi/SprintCyclingAgency

GIRO D’ITALIA 2022. VINCENZO NIBALI: “LE GAMBE SONO QUESTE, È FATICA FARE DI PIÙ”


Vincenzo Nibali non è riuscito a lasciare il segno nella diciassettesima tappa del Giro d’Italia 2022. Lo Squalo si è staccato sulle prime rampe del Menador, durissima salita che ha fatto la differenza. Il siciliano è giunto al traguardo con un ritardo di 1’18” dalla maglia rosa Richard Carapaz, ma è riuscito a conservare il quinto posto in classifica generale. Il capitano dell’Astana si trova ora a 5’48” dal leader e ha tutte le carte in regola per conservare il piazzamento in top-5, al momento ha 31” di margine sullo spagnolo Pello Bilbao, 1’24”’ sul ceco Jan Hirt e 1’25” sul tedesco Emanuel Buchmann.

 

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 14th stage Santena – Torino 147 km – 21/05/2022 – Vincenzo Nibali (ITA – Astana Qazaqstan Team) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Il risultato odierno non può però soddisfare Vincenzo Nibali, che sperava di ottenere qualcosa in più da queste due giornate sulle Alpi e di tenere il passo di Carapaz, Landa e Hindley. Il 37enne è parso decisamente amareggiato ai microfoni della Rai: “Le gambe erano queste, ho cercato di gestirmi: non potevo fare altro“. Allo Squalo è stato poi chiesto se tenterà qualcosa nelle prossime giornate, magari cercando un successo di tappa, ma il morale non è certo dei migliori: “Se va via la fuga così, con queste gambe, è anche difficile provare a vincere una tappa“.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 14th stage Santena – Torino 147 km – 21/05/2022 – Vincenzo Nibali (ITA – Astana Qazaqstan Team) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

 

Vincenzo Nibali aveva emozionato sabato scorso a Torino, attaccando tra Superga e Colle della Maddalena, ma nella tappa di ieri col Mortirolo e in quella di oggi non è riuscito a graffiare come forse avrebbe sperato. Se davvero vorrà provare a vincere una tappa dovrà cercare un colpaccio da brividi nella tappa di sabato con la Marmolada, mentre la frazione di venerdì appare meno congeniale a questo scopo. L’obiettivo resta comunque quello di portare a casa un piazzamento di lusso in classifica generale, in quello che è stato annunciato come il suo ultimo Giro d’Italia in carriera.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.