MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Giro d'Italia Donne 2022 - 33rd Edition - 2nd stage Villasimius - Tortoli 106,5 km 01/07/2022 - Elisa Balsamo (ITA - Trek - Segafredo) - photo Massimo Fulgenzi/PMG Sport/SprintCyclingAgency©2022

GIRO DONNE 2022: ELISA BALSAMO BATTE MARIANNE VOS AL FOTOFINISH E SI PRENDE LA MAGLIA ROSA  


Era attesissima e non ha tradito le aspettative. Seconda tappa in terra sarda per il Giro Donne 2022 e prima gioia per l’Italia: trionfa sul traguardo di Tortolì, posto 106,5 chilometri dopo la partenza da Villasimius, la campionessa del mondo e nazionale in carica Elisa Balsamo. Grazie agli abbuoni l’atleta della Trek-Segafredo coglie anche la Maglia Rosa, strappandola all’americana Kristen Faulkner (BikeExchange – Jayco).

Subito scatti, sin dalle prime fasi di gara, per andare a caccia dei punti del GPM in quel di Castiadas: all’attacco l’australiana Neve Bradbury (Canyon//SRAM Racing) e la tedesca Franziska Brauße (Ceratizit-WNT Pro Cycling), con la teutonica che nello sprint ristretto è riuscita a spuntarla, assicurandosi la Maglia Verde.

Giro d’Italia Donne 2022 – 33rd Edition – 2nd stage Villasimius – Tortoli 106,5 km 01/07/2022 – Elisa Balsamo (ITA – Trek – Segafredo) – photo Massimo Fulgenzi/PMG Sport/SprintCyclingAgency©2022 

Successivamente il duo è stato raggiunto dal plotone ed è scattata la vera e propria fuga di giornata. Una coppia al comando quella formata da Matilde Vitillo (Bepink) e Cristiana Tonetti (Top Girls Fassa Bortolo), dalle quali ha perso contatto subito Francesca Baroni (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano), si è avvantaggiata. Poco dopo, da dietro, sono arrivate altre quattro atlete che si sono aggiunte al tentativo: Inga Cesuliene (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano), Beatrice Rossato (Isolmant – Premac – Vittoria), Marta Jaskulska (Liv Racing Xstra) e Francesca Pisciali (Team Mendelspeck).

Vantaggio massimo che ha superato di poco i 3′, con la Trek-Segafredo ad assumersi la responsabilità di inseguire. Il plotone è riuscito a rientrare prontamente a 10 chilometri dal traguardo, lanciato ad alte velocità verso la volata. Sprint molto confuso quello che ha visto primeggiare la campionessa del mondo Elisa Balsamo (Trek-Segafredo) al photofinish sulla neerlandese Marianne Vos (Jumbo-Visma), già battuta l’anno scorso nell’occasione iridata in Belgio. Terza piazza per Charlotte Kool (Team DSM), poi la campionessa belga Lotte Kopecky (Team SD Worx) e le altre azzurre Chiara Consonni (Valcar – Travel & Service) e Rachele Barbieri (Liv Racing Xstra).

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.