MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
Giro d'Italia Donne 2022 - 33rd Edition - 7th stage Prevalle - Passo Maniva 113,4 km 07/07/2022 - Juliette Labous (FRA - Team DSM)- photo Massimo Fulgenzi/PMG Sport/SprintCyclingAgency©2022

GIRO DONNE 2022: JULIETTE LABOUS VINCE IN SOLTARIA SUL MONTE MANIVA


Juliette Labous è la regina della settima tappa del Giro d’Italia Donne. La francese del Team DSM, che faceva parte della fuga di giornata, stacca tutte ad inizio Passo Maniva (GPM di prima categoria di 8,1 km al 10%) e arriva in solitaria al traguardo al termine di una frazione strepitosa. In classifica generale Annemiek Van Vleuten accelera nell’ultimo chilometro e guadagna, contando anche gli abbuoni 6” su Mavi Garcia e 16” su Marta Cavalli. 

L’inizio della frazione odierna è preceduto dalla notizia del ritiro di Marianne Vos. L’olandese della Jumbo Visma era la titolare della maglia ciclamino (classifica a punti), ma ha preferito abbandonare la corsa per recuperare le energie in vista dei prossimi impegni. Si parte dunque da Prevalle senza una delle grandi protagoniste di questo Giro d’Italia Donne 2022 e poco dopo 10 km evadono dal gruppo ben 14 atlete. 

Giro d’Italia Donne 2022 – 33rd Edition – 7th stage Prevalle – Passo Maniva 113,4 km 07/07/2022 – Annemiek Van Vleuten (NED – Movistar Team) – photo Massimo Fulgenzi/PMG Sport/SprintCyclingAgency©2022

Si tratta di Elena Cecchini (Team SD Worx), Alba Teruel (Bizkaia Durango), Mikayla Harvey (Canyon//SRAM Racing), Jennifer Ducuara (Colombia Tierra de Atletas – GW – Shimano), Magdeleine Vallieres (EF Education-TIBCO-SVB), Emilia Fahlin (FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope), Beatrice Rossato (Isolmant – Premac – Vittoria), Katia Ragusa (Liv Racing Xstra), Paula Andrea Patino (Movistar Team), Georgia Williams (Team BikeExchange – Jayco), Juliette Labous (Team DSM), Cristina Tonetti (Top Girls Fassa Bortolo), Amalie Lutro (Uno-X Pro Cycling Team) e Alice Maria Arzuffi (Valcar – Travel & Service).

Le 14 di testa continuano a guadagnare terreno nel circuito iniziale e nel tratto in pianura che precede la montagna, mentre dietro partono dal plotone principale altre 4 atlete: Marketa Hajkova (Bepink), Olivia Onesti (Cofidis), Beatrice Pozzobon (Team Mendelspeck) e Anna Gabrielle Traxler (Roland Cogeas). Queste inseguitrici però non riescono a riportarsi sulle prime (che nel frattempo si portano addirittura intorno ai 10′ di vantaggio sul gruppo) e vengono riprese da dietro. A poco più di 20 km Amalie Lutro allunga sulle compagne di fuga, poi parte anche Cristina Tonetti prima dell’inizio della vera salita e ai -9,5 km l’azzurra raggiunge una Lutro definitivamente piantata. 

Giro d’Italia Donne 2022 – 33rd Edition – 7th stage Prevalle – Passo Maniva 113,4 km 07/07/2022 – Mavi Garcia (ESP – UAE Team ADQ) Annemiek Van Vleuten (NED – Movistar Team) – photo Massimo Fulgenzi/PMG Sport/SprintCyclingAgency©2022

Tonetti dunque se ne va in solitaria, ma nel frattempo il gruppo accelera prepotentemente e recupera tantissimo terreno. Ad inizio Passo Maniva Tonetti viene raggiunta da altre cinque atlete, ma subito dopo rimangono davanti soltanto in tre: Juliette Labous, Georgia Williams e Paula Andrea Patiño. Passano i chilometri e da questo terzetto si staccano Williams e Paula Andrea Patiño, mentre nel gruppo maglia rosa iniziano i vari attacchi delle big.

A 1,5 km dall’arrivo Labous ha 1’50” sul terzetto composto da Annemiek Van Vleuten (Movistar Team), Mavi Garcia (UAE Team ADQ) e Marta Cavalli (FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope). Le prime tre della classifica generale però si guardano eccessivamente e da dietro rientrano altre atlete, tra cui una grandissima Elisa Longo Borghini (Trek-Segafredo) e Gaia Realini (Isolmant – Premac – Vittoria). Si entra così nell’ultimo chilometro: Labouis gestisce il finale e va a prendersi una tappa importantissima, mentre da dietro prende l’iniziativa Van Vleuten che lascia sul posto tutte e guadagna altri secondi preziosi in classifica generale. Mavi Garcia arriva terza, Marta Cavalli quarta ed Elisa Longo Borghini quinta. Settima invece Gaia Realini.

Ordine d’arrivo 7^ tappa

1 LABOUS Juliette Team DSM 3:22:36
2 VAN VLEUTEN Annemiek Movistar Team 1:37
3 GARCÍA Mavi UAE Team ADQ 1:41
4 CAVALLI Marta FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope 1:47
5 LONGO BORGHINI Elisa Trek – Segafredo 1:50
6 FISHER-BLACK Niamh Team SD Worx 1:57
7 REALINI Gaia Isolmant – Premac – Vittoria 2:13
8 SPRATT Amanda Team BikeExchange – Jayco 2:29
9 KOPPENBURG Clara Cofidis Women Team 2:37
10 PERSICO Silvia Valcar – Travel & Service 2:39

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.