MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > G News > GIULIO CICCONE LASCIA IL GIRO
Giulio Ciccone (ITA - Trek - Segafredo) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

GIULIO CICCONE LASCIA IL GIRO

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine


Giulio Ciccone non prenderà il via alla quattordicesima tappa del Giro d’Italia per sintomi acuti di bronchite.

Nei giorni scorsi il ciclista aveva manifestato alcuni sintomi legati alla patologia e questa mattina si è sottoposto agli esami clinici presso l’Ospedale di Conegliano che, purtroppo, hanno confermato la diagnosi fatta dal medico dell’equipe dott.Emilio Magni.

GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

La decisione di fermare Ciccone è stata presa dalla direzione del team in accordo con il corridore per tutelarne la salute. Le indagini cliniche non hanno rivelato altri problemi patologici.

“Come già noto, Giulio ha sofferto di Covid-19 a inizio settembre e le sue condizioni fisiche, anche se sufficienti per essere al via del Giro, non potevano essere ottimali. Le giornate difficili, appena trascorse, con pioggia e freddo, sono trascorse. Riteniamo che la scelta di fermarlo sia la più prudente per non sovraccaricare un fisico già stanco “ha spiegato il dottor Magni.

Si ricorda che tutti i tamponi Covid-19 a cui Ciccone è stato sottoposto dall’inizio del Giro fino ad oggi (l’ultimo, questa mattina, in Ospedale) sono risultati negativi.

Giornalista Sportivo, esperto di ciclismo professionistico e inviato speciale per Inbici Magazine

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
Shimano Banner archivio Blog
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *