SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

AMATORI ACSI. GRANDE CRONO DI GENOVA, ECCO I RISULTATI


Nel pomeriggio di ieri si è tenuta in val Bisagno la “Grande Crono di Genova”, competizione ciclistica amatoriale valida come prova del Campionato italiano Acsi delle prove contro il tempo.

Tre le gare: cronometro individuale, a coppie e a squadre, suddivise in base alle varie categorie. Il circuito, per tutte le prove, comprendeva via Adamoli fino al ponte A. Fleming e tutta via Pedullà, da ripetere tre volte. In leggera pendenza a salire (2%) e quindi lieve discesa a ridiscendere verso il mare. 17 chilometri e 600 metri la distanza totale.

Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

Tra i debuttanti (17-18 anni), Fabio Barabino col tempo di 28’09”, unico partecipante. Nella categoria junior (19-29 anni): primo Tommaso Donei (21’46”), secondo Giulio Dispenza (24’33”), terzo Pietro Pasotti (24’54”).

Nei senior 1 (30-34 anni): primo Giovanni Colò (22’38”) , secondo Leonardo Viglione (23’28”) terzo Matteo Del Mancino (23’53”).

Negli senior 2 (35-39 anni): primo Bruno Sanetti (23’11”), Silvio Parodi(23’36”) Simone De Vincenzi (23’57”).

Tra i Veterani 1 (40-44 anni) Gabriele Davi (23’17”), Simone Cozza (24’16”), terzo Marcello Venanti (26’00”).

Coi Veterani 2 (45-49 anni); al primo posto Alessandro Nannetti (23’45”), secondo Matteo Bertani (23’54”), terzo Alessandro Bruzza (24’51”).

Salendo ancora di età, nei Gentleman 1 (50-54 anni); primeggia Luigi Paolini (23’19”), secondo Marco Catter (25’20”), terzo Amedeo Caprile(27’19”).

Gentleman 2 (55-59 anni); primo Maurizio Sacchet (23’59”), Gualtiero Capellino (24’34”) Angelo Del Ponte (24’40”).

Categoria Supergentleman (60-64 anni): Fabrizio Caroli (24’40”), Maurizio Costantini (25’23”), Fulvio Tronchin (25’30”).

Nei Supergentleman “B” (65-75 anni); primo Luigi Lovano (24’25”), Giovanni Furio (25’19”), Pierino Fava (25’56”).

Tra i Supergentleman “C” (oltre i 76 anni); Bruno Ricci unico partecipante, con l’ottimo tempo di 24’49”.

Nelle Donne “A” (19-39 anni); prima Elisabetta Parracone (25’19”), seconda Linda Venturino (25’56”), terza Benedetta Belostro (33’21”). Quarta e ultima ciclista della categoria, Giulia Rolleri (34’14”).

Tra le Donne “B” hanno preso parte due atlete; Simona Etossi (26’03”) e Simona Massaro (30’15”).

Uomini “A” (fino a 79 anni in due) : Andrea Natali con Bruno Sanetti(22’46”) e Sandro Gili con Walter Allochis (24’24”).

Nella categoria Uomini “B” (fino a 110 anni in due) lotta serrata; primi Alessandro Nanetti e Marco Severa (23’22”), secondi Lorenzo Alladio e Gualtiero Cappellino (23’31”), terzi Davide Pignone e Alex Moschini(23’37”).

Nella fascia coppie Uomini “C” (ovvero tra 111-125 anni in due); Luigi Paolini e Fabrizio Cairoli (23’31”) secondi Alberto Valenti e Paolo Borlini(23’45”) terzi Andrea Piazza e Sergio Valbusa (24’32”).

Uomini “D” (oltre 126 anni in due); primeggiano Maurizio Sacchet e Pierino Fava (24’04”), secondi Claudio Ricciutelli e Daniele Berretta (25’00”), terzi Roberto Gennari e Roberto Giannini (25’08”).

Nella categoria Donne “1” (fino a 90 anni in due); le uniche partecipanti, Elisabetta Cane e Linda Venturino (29’11”).

Seguono quindi le coppie miste, maschile e femminile, denominate appunto “Lui & Lei”.

Lui & Lei “1” (fino a 90 anni in due); due le coppie ad avere preso parte alla gara, Marco Daniele con Elisa Paraccone (24’13”) e Andrea Viola con Valentina Dallosio (32’44”).

Lui & Lei “2” invece (da 91 anni in due); primi Alessandro Picco e Patrizia Cabella (24’55”), secondi Elio Cappelli e Simona Etossi (25’14”), terzi Nicola Simoncini e Michela Morsini (25’16”).

Nella categoria Uomini “1” (fino a 156 anni in quattro); Leonardo Viglione, Bruno Sanetti, Gabriele Davi Andrea Natali del gruppo sportivo Asd Sanetti-Sport Piemonte (22’12”).  Secondi Andrea Iovinetti, Federico Calia, Matteo Natali e Andrea Chiappori del Team Bicistore di Carcare (24’22”). Terzi, appena un secondo dietro Giorgio Peluffo, Silvio Delpiano, Alberto Lazzari e Gabriele Ranalli del Team Marchisio Bici di Savona (24’23”)

Nel lotto Uomini “2′ (da 157-222 anni in quattro); primi Simone Sica, Simone De Vincenzi, Antonio Ferrari, Matteo Bertani della Fontanabuona Cycling Academy (23’08”). Secondi Paolo Borlini, Roberto Marchetti, Sebastiano Rabak e Fabio Selmi del Team Perini di Piacenza (23’16”). Terzi Valerio Serafini, Alessandro Nannetti, Marco Severa e Silvio Parodi(23’17”).

Tra gli Uomini “3” (a partire da 221 anni in quattro); primi Maurizio Sacchett Pierino Fava, Alberto Valenti, Luigi Paolini (23’23”). Secondi Claudio Ricciutelli, Daniele Beretta, Fulvio Tronchin, Elio Cappelli della Polisportiva Basanese (24’14”). Terzi Fulvio Penco, Giuseppe Garbarino, Marco Salavagione e Roberto Foppiano del Bici Camogli Golfo Paradiso (24’42”).

Dulcis in fundo, vi era la categoria “Mista”; primi Elisa Parracone, Lorenzo Alladio, Alessandro Casetta e Marco Daniele (23’37”). Secondi Barbara Menegon, Marco Piva, Massimo Soccal e Giuseppe Rau (24’09”). Terzi Michela Morsini, Nicola Simoncini, Marco Maestroni e Mario Iannuzzo(25’04”).

In totale 314 gli atleti ad avere presenziato alla manifestazione. Tra questi, anche la professionista e detentrice del record dell’ora Vittoria Bussi (in foto nell’articolo, ndr). Le lancette, nel suo caso, si sono fermate a 22’14”, terzo migliore tempo in assoluto.

L’organizzazione ringrazia quindi gli sponsor e i collaboratori per la circolazione del traffico, abilmente gestito dalla ASD Polizia Locale.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *