GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Tour de France 2022 - 109th Edition - 13th stage Bourg d'Oisans - Saint Etienne 193 km - 15/07/2022 - Jonas Vingegaard (DEN - Team Jumbo - Visma) - photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2

JONAS VINGEGAARD: “SONO PRONTO ALLA SFIDA CONTRO POGACAR, NON SENTO L’OBBLIGO DI VINCERE IL TOUR”


La quiete prima della tempesta? Lo si potrebbe definire così il giorno di riposo del Tour de France 2022, prima dell’ultima settimana. I corridori e i team cercheranno di recuperare più energie possibili perché la sfida che attende loro è ardua e ha un nome chiaro: Pirenei.

Le salite, infatti, la faranno da padrone e saranno di sicuro teatro di tante sfide serrate. La contesa più attesa, indubbiamente, è quella per la Maglia Gialla tra il danese Jonas Vingegaard e il due vincitore della Grande Boucle, Tadej Pogacar.

 

Tour de France 2022 – 109th Edition – 11th stage Albertville – Col de Granon 149 km – 13/07/2022 – Jonas Vingegaard (DEN – Team Jumbo – Visma) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Sulle Alpi i due hanno regalato spettacolo ed è stato l’alfiere della Jumbo-Visma a uscirne vittorioso, essendo lui il leader della classifica generale, con 2:22 di margine nei confronti dello sloveno. Quest’ultimo, ovviamente, non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca e già preannunciato che attaccherà.

Il danese, pur privo di due compagni di squadra importanti come Roglic e Kruijswijk, è pronto a rispondere alle iniziative del suo principale avversario: “Sto bene, ho solo delle abrasioni al braccio sinistro ma per il resto è tutto ok. Punge un po’, ma è normale dopo una caduta del genere. Non c’è niente di cui preoccuparsi“, le parole della Maglia Gialla in merito alla caduta di ieri (fonte: Tuttobiciweb).

Tour de France 2022 – 109th Edition – 7th stage Tomblaine – La Super Planche des Belles Filles 176 km – 08/07/2022 – Tadej Pogacar (SLO – UAE Team Emirates) – Jonas Vingegaard (DEN – Team Jumbo – Visma) – photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency©2022

Parlando poi dei ritiri dei compagni di squadra citati, Vingegaard ha sottolineato: “Non è mai bello perdere compagni di squadra, soprattutto due corridori come Primoz e Steven. Ma abbiamo ancora una grande squadra. Ora non ci resta che lottare e dare il massimo“.

Si prospetta quindi un confronto molto serrato con Pogacar, ma il corridore della Jumbo non teme solo il campione della UAE Team Emirates e poi ha ammesso: “Il mio Tour è già soddisfacente per la posizione che ho raggiunto e per la vittoria in una tappa prestigiosa. Se vincerò bene, ma non vivo preoccupato, con il pensiero fisso di doverlo vincere per obbligo“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.