GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
Volta Algarve 2023 - 49a Edizione - 2a tappa Sagres - Alto da Foia 186,3 km - 16/02/2023 - Magnus Cort (DEN - EF Education - EasyPost) - Ilan Van Wilder (BEL - Soudal - Quick Step) - foto Roberto Bettini/SprintCycling Agency©2023

VOLTA AO ALGARVE:  VAN WILDER ESULTA, MA VINCE CORT NIELSEN


Esulta Ilan Van Wilder, ma a vincere è Magnus Cort Nielsen. Il danese della EF Education-Easypost si impone al fotofinish nella seconda tappa della Volta ao Algarve, con arrivo sull’Alto de Foia, beffando il belga della Soudal-Quick Step, che compie l’errore di esultare con un attimo di anticipo. Con questo successo, Cort Nielsen diventa anche il nuovo leader della generale. Buon settimo posto per Nicola Conci (Alpecin-Deceuninck

L’inizio gara viene viziato da una caduta di otto corridori, che porta al ritiro di Luis Mendonca (Glassdrive Q8 Anicolor) e Jonas Hvideberg (Team DSM). Nei primi chilometri vanno via Joao Matias (Tavfer-Ovos Matinados-Mortagua), Tomas Contte (Aviludo-Louletano-Loulé Concelho), Matthew Gibson (Human Powered Health), Gaspar Goncalves (Efapel) e Antonio Ferreira (Kelly/Simoldes/UDO).

Volta Algarve 2023 – 49a Edizione – 2a tappa Sagres – Alto da Foia 186,3 km – 16/02/2023 – Jai Hindley (AUS – Bora – hansgrohe) – Rui Costa (POR – Intermarchè – Circus – Wanty) – Ilan Van Wilder (BEL – Soudal – Quick Step) – Magnus Cort (DEN – EF Educati

I cinque mantengono un margine attorno ai tre minuti, ma vengono sempre tenuti sotto controllo da un gruppo che rimane sempre vigile, prima sotto la spinta della Uno-X del leader Kristoff, poi con la Ineos-Grenadiers di Ganna ed Arensman, che prende il comando delle operazioni sul Picota, penultima salita.

La squadra di Arensman e Ganna tiene il ritmo alto per tutto l’Alto de Foia, riducendo la lotta agli ultimi metri. Il primo a lanciare la volata è Van Wilder, che si mette al vento negli ultimi 250 metri. Il giovane belga fa tutto bene fino all’arrivo, ma compie l’errore di alzare le braccia al cielo troppo presto: da dietro arriva Cort Nielsen, emerso negli ultimi 70 metri, e supera il suo avversario al fotofinish, sfruttando la traiettoria interna che gli permette di passare prima la linea del traguardo.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
GIST BANNER NEWS BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS JARVIS 2023 MARZO BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
CICLOPROMO - MAXXIS MARZO BANNER SOPRA TOP NEWS
GRANFONDO ISTRIA BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *