GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP
Vuelta Espana 2021 - 76th Edition - 13th stage Belmez - Villanueva de la Serena 203,7 km - 27/08/2021 - Florian Senechal (FRA - Deceuninck - Quick-Step) - Matteo Trentin (ITA - UAE Team Emirates) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

VUELTA 2021: SENECHAL BATTE TRENTIN. TERZO DAINESE


Altro finale davvero spettacolare. Nonostante quella odierna fosse una giornata sulla carta molto tranquilla, la tredicesima tappa della Vuelta a España 2021 con partenza da Belmez ed arrivo a Villanueva de la Serena non ha visto il classico arrivo in una volata di gruppo: la Deceuninck Quick-Step ha scombinato le carte lanciando un super Florian Senechal alla vittoria. Resta in Maglia Rossa di leader Odd Christian Eiking. 


KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

A differenza delle ultime giornate, oggi la fuga è riuscita ad evadere praticamente al pronti-via. Tre uomini all’attacco, scattati al chilometro 0: Diego Rubio (Burgos-BH), Alvaro Cuadros (Caja Rural-Seguros RGA) e Luis Angel Mate (Euskaltel-Euskadi). Le squadre dei velocisti in ogni caso hanno tenuto sotto controllo la situazione, con un ritardo che è rimasto nell’ordine dei 3′. 

La situazione è leggermente cambiata a circa 70 chilometri al traguardo. Strada favorevole, vento laterale e attacchi in testa al plotone: ventagli che hanno spaccato il gruppo in più troncone, con Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) ed Egan Bernal (Ineos Grenadiers) costretti ad inseguire con le proprie squadre, prima che si calmassero nuovamente le acque.

Vuelta Espana 2021 – 76th Edition – 13th stage Belmez – Villanueva de la Serena 203,7 km – 27/08/2021 – Florian Senechal (FRA – Deceuninck – Quick-Step) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Fuggitivi che sono stati raggiunti a circa 25 chilometri dall’arrivo, da lì iniziato il lavoro delle compagini degli sprinter per aumentare il ritmo ed arrivare alla volata. Assurdo quello che è successo negli ultimi cinque chilometri: accelerazione mostruosa della Deceuninck Quick-Step che ha distrutto il gruppo, mettendo in difficoltà anche il proprio velocista Fabio Jakobsen, che ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di una foratura. Nonostante tutto il Wolfpack ha continuato con la propria azione lanciando Florian Senechal: a sfidare il francese ci ha provato Matteo Trentin (UAE Emirates) che si è dovuto accontentare della piazza d’onore. Terza posizione per un rimontante Alberto Dainese (Team DSM), costretto ad inseguire e a tappare un buco creato dagli altri velocisti. Nella top-5 Luka Mezgec (Team BikeExchange) e Stan Dewulf (AG2R Citroën Team). Qualche distacco minimo tra i big, con Egan Bernal che recupera 5” ai rivali.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *