MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE
Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2022 - 37th Edition - 4th stage Montecatini - Montecatini 158.7 km - 25/03/2022 - Chris Froome (GBR - Israel - Premier Tech) - photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

CHRIS FROOME: “DOPO TRE ANNI FINALMENTE NON SENTO DOLORE. VOGLIO TORNARE AD ESSERE COMPETITIVO”


Finalmente un pò di gioia per Chris Froome. Dopo tutti i problemi di questi anni dovuti all’incidente del 2019 al Giro del Delfinato, dove il classe 1985 rischiò addirittura di perdere la vita, il corridore della Israel – PermierTech ha mostrato una buona forma in quest’ultimo periodo e ora vede davvero la luce in fondo al tunnel.

Questa è davvero la prima volta negli ultimi tre anni che sono completamente libero da problemi – ha affermato il nativo di Nairobi ai microfoni di Spaziociclismo prima della partenza odierna nella seconda tappa del Giro del Delfinato 2022 –  Non ho avuto alcun dolore, non ho avuto alcun disagio, l’equilibrio della gamba sinistra-destra è a posto. Fondamentalmente, da gennaio fino ad ora è stato un periodo ininterrotto in cui sono stato in grado di lavorare in modo costante e far andare le cose nella giusta direzione. Ne sto vedendo i risultati”.

Criterium du Dauphine 2022 – 74a edizione – 2a tappa Saint Peray – Brives Charensac 169,8 km – 06/06/2022 – Chris Froome (GBR – Israele – Premier Tech) – foto Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Froome ha poi proseguito mettendo le mani avanti. Sarà ovviamente difficile vederlo lottare per qualcosa di davvero grande: “È comprensibile che le persone abbiano queste aspettative visto quello che ho ottenuto nella mia carriera, ma allo stesso tempo penso che le persone debbano ricordare da dove vengo. Tre anni fa in questa gara ho quasi perso la vita. La riabilitazione è stata enorme. Mi sono rotto la gamba in due punti. Ritornare da qualcosa del genere non è garantito, bisogna fare un passo alla volta”.

Il corridore della Israel – PermierTech ha infine concluso parlando proprio della sua riabilitazione: “Il primo passo è stato imparare di nuovo a camminare, poi salire su una bicicletta e andare di nuovo in bicicletta. Poi forse cercare di tornare nel gruppo gara. Ora sto cercando di fare il passo successivo per diventare più competitivo a questo livello, ed è lì che mi trovo attualmente”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.