GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP

DANILO DI LUCA: “CICCONE E FORTUNATO NON SONO CAMPIONI COME NIBALI. CARUSO NELLA TOP 10 AL TOUR 


Danilo Di Luca è stato uno dei grandi del ciclismo italiano nella prima decade del Nuovo Millennio. Un campione nelle Classiche, capace anche di eccellere nelle corse di tre settimane: i trionfi al Giro d’Italia 2007, Giro di Lombardia 2001 e Liegi-Bastogne-Liegi 2007 lo dimostrano. Oggi il Killer di Spoltore è un imprenditore di successo: la sua azienda produce biciclette professionali ed accessori di alta qualità. Con l’abruzzese abbiamo analizzato i temi caldi dell’ultimo Giro d’Italia, proiettandoci poi sull’imminente Tour de France.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 15th stage Rivarolo Canavese – Cogne 178 km – 22/05/2022 – Richard Carapaz (ECU – INEOS Grenadiers) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Richard Carapaz era il favorito per il Giro d’Italia 2022, tuttavia Jai Hindley si è rivelato superiore in salita.
La vittoria dell’australiano non è stata una sorpresa. Si vedeva che in salita pedalava molto bene“.

Ti saresti aspettato Vincenzo Nibali al quarto posto?
Dopo la tappa in Abruzzo sul Blockhaus avevo pronosticato Nibali in top5, lo vedevo che era in crescita. Era sempre lì a lottare. Le qualità le ha, ma questo lo sapevamo già. E’ stato bravo“.

La caduta in discesa ha condizionato le ultime tappe di Domenico Pozzovivo.
Però alla fine è arrivato nei 10, era il suo obiettivo. Magari poteva fare qualcosina meglio senza la caduta“.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 21th stage – .Verona – Verona 17,4km – 29/05/2022 – Jai Hindley (AUS – Bora – Hansgrohe) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency2022

Ancora una volta sono mancati i ricambi tra i giovani italiani in ottica corse a tappe. In questo senso non hanno convinto né Giulio Ciccone né Lorenzo Fortunato.
Per fare classifica Ciccone deve ancora migliorare tanto, solo il tempo potrà dire se sarà in grado di farlo. Per fortuna ha vinto una tappa, anche se con una fuga da lontano. Fortunato lo scorso anno aveva avuto una stagione eccezionale, questa volta non si è ripetuto. Parliamo comunque di corridori di un altro spessore rispetto a Nibali: buoni corridori, ma non campioni“.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 20th stage Belluno – Marmolada 168 km – 27/05/2022 – Vincenzo Nibali (ITA – Astana Qazaqstan Team) – photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022

Perché il ciclismo italiano sta facendo così fatica?
Se prima dominavi e ora fai fatica ad arrivare in top10, la causa non può essere solo l’assenza di una squadra World Tour. E’ tutto il contorno, gli sponsor, la Federazione, tante cose. I problemi a monte sono tanti. Prima si parlava di ricambio generazionale, ma ormai sono passati anni. Inoltre il ciclismo si è globalizzato. Bisognerà capire se ci saranno le persone giuste per provare ad uscire da questa situazione“.

Giro d’Italia 2021 – 104th Edition – 20th stage Verbania – Valle Spluga – Alpe Motta 164 km – 29/05/2021 – Damiano Caruso (ITA – Bahrain Victorious) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

Sarà un Tour de France a senso unico per Tadej Pogacar? E cosa dobbiamo aspettarci da Damiano Caruso?
Pogacar, se è quello di 2 mesi fa, non avrà rivali sicuramente e vincerà a mani basse anche questa volta. Se Caruso sarà quello del 2021, ci farà divertire e farà un Tour da primi 10“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.