GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Tour of Slovenia 2022 - 28th Edition - 4th stage Lasko - Velika Planina 152,4 km - 17/06/2022 - Rafal Majka (POL - UAE Team Emirates) - Tadej Pogacar (SLO - UAE Team Emirates) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022

DOMINIO UAE AL GIRO DI SLOVENIA: VINCE MAJKA IN PARATA CON POGACAR 


Ancora dominio UAE Team Emirates al Giro di Slovenia. La Lasko-Velika planina di 152,4 chilometri, quarta e penultima frazione, vede l’arrivo in parata di Rafal Majka e Tadej Pogacar: i due, dopo aver fatto il vuoto sull’ultima salita, si giocano il successo finale non con uno sprint, ma con un più adolescenziale e goliardico ‘carta-sasso-forbici’, con il polacco che può però esultare per la seconda volta in questo Giro.

Ad andarsene in fuga nei primi chilometri sono il croato Viktor Potocki (Ljubljana Gusto Santic), lo spagnolo Ivan Cobo (Equipo Kern Pharma), il polacco Tomasz Budzinski (HRE Mazowsze Serce Polski) e l’azzurro Samuele Zoccarato (Bardiani-CSF-Faizané), poi raggiunti da Francesco Carollo (Mg.K Vis-Color for Peace-VPM), Umberto Marengo (Drone Hopper-Androni Giocattoli), Xabier Azparren (Euskaltel-Euskadi), Lionel Taminiaux (Alpecin-Fenix) e David Per (Adria Mobil). 

La fuga mantiene un vantaggio di poco superiore ai tre minuti, con la Bahrain-Victorious a fare l’andatura per Domen Novak. Poco prima dell’ultima salita di giornata, la Velika planina, Azparren e Taminiaux rompono gli indugi in fuga, seguiti subito dopo da Cobo, ma gli attaccanti vengono ripresi proprio ai piedi dell’ascesa.

Ad accendere la miccia sul tratto più duro di salita, che tocca il 16%, è Joel Nicolau della Caja Rural-Seguros, con Majka e Pogacar che lo seguono staccando Domen Novak, mentre Vincenzo Albanese prova a tenere botta. I due della UAE Team Emirates hanno un altro passo, toccando anche i 40” di vantaggio ed arrivando da soli al traguardo, giocandosela in maniera goliardica con il carta-sasso-forbici. Pogacar mantiene la maglia di leader della generale con 3” su Majka, mentre Domen Novak, terzo, ha 10” di margine su Vincenzo Albanese, ora suo diretto avversario per il terzo gradino del podio.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.