MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
Gravel World Championships 2022 - Men Elite - 1st Edition - Vicenza - Cittadella 194,8 km - 09/10/2022 - Gianni Vermeersch (BEL - Alpecin - Fenix) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2022

MONDIALI GRAVEL 2022: VERMEERSCH È IL PRIMO CAMPIONE DEL MONDO GRAVEL! 2° DANIEL OSS, 3° VAN DER POEL


Gianni Vermeersch ha vinto il primo Mondiale Gravel della storia. Il belga si è imposto sul traguardo di Cittadella (in provincia di Padova) dopo 190 chilometri di fatica, in sella a questo speciale modello di bicicletta costruita per affrontare i tratti in sterrato. Il 29enne ha fatto la differenza con uno scatto imperiale a sette chilometri dal traguardo, quando ha lasciato sul posto il nostro Daniel Oss, insieme al quale si è reso protagonista di una fuga a due partita dopo una cinquantina di chilometri. L’alfiere della Alpecin-Deceuninck ha indossato la maglia iridata sul gradino più alto del podio, questa competizione è infatti organizzata e riconosciuta dall’UCI, equiparata ai Mondiali su strada, su pista, di mountain bike, di ciclocross e di BMX.

Gravel World Championships 2022 – Men Elite – 1st Edition – Vicenza – Cittadella 194,8 km – 09/10/2022 – Daniel Oss (ITA – Totalenergies) – photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

Si tratta del successo più importante della carriera di Gianni Vermeersch, che in carriera ha vinto soltanto tre corse su strada (l’ultima lo scorso 7 maggio alla 4 Giorni di Dunkerque). Il nativo di Roeselare ha preceduto di 43 secondi l’ottimo Daniel Oss, 35enne della Total Energies che ha conquistato il secondo posto più prestigioso della propria carriera: argento mondiale per il trentino, un gregario di primissima fascia che ha dedicato la propria carriera al servizio dei capitani.

A completare il podio è stato Mathieu van der Poel, la stella più attesa di questa avvincente giornata tra le bellezze paesaggistiche del Veneto. L’olandese si è lasciato sorprendere dall’attacco di Oss e Vermeersch, il gruppo dei migliori ha accusato anche un ritardo di oltre cinque minuti e la rimonta dell’alfiere della Alpecin-Deceuninck si è rivelata complicata.

Gravel World Championships 2022 – Men Elite – 1st Edition – Vicenza – Cittadella 194,8 km – 09/10/2022 – Daniel Oss (ITA – Totalenergies) – Gianni Vermeersch (BEL – Alpecin – Fenix) – Mathieu Van Der Poel (NED – Alpecin – Fenix) – photo Tommaso Pelagalli/

 

Il 27enne, che si era ritirato dai recenti Mondiali su strada in seguito a una notte convulsa in albergo, ha cercato la rimonta ma si è dovuto accontentare della terza piazza con un ritardo di 1’28”. Il vincitore dell’ultimo Giro delle Fiandre ha battuto in volata l’altro belga Greg van Avermaet. Quinta piazza per il kazako Yevgeniy Fedorov, fresco Campione del Mondo Under 23 su strada, che ha preceduto di misura il danese Magnus Cort e il nostro Alessandro De Marchi. Ottima nona piazza per Davide Ballerini. L’altro grosso big di giornata era lo slovacco Peter Sagan, il tre volte Campione del Mondo su strada ha concluso in 14ma posizione a 5’04”.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *