MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
Vittorio Adorni (ITA - RAI) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

LUTTO: ADDIO A VITTORIO ADORNI


L’ex campione emiliano, vincitore di un Giro d’Italia e di un Campionato del Mondo, è deceduto nella notte a 85 anni. Ha corso da professionista dal 1961 al 1970, ed è poi diventato un affermato dirigente sportivo e commentatore televisivo, ricoprendo cariche importanti presso l’Unione Ciclistica Internazionale e al Comune di Parma. Fino a oggi è stato il vincitore meno giovane della Corsa Rosa ancora in vita, e per la quale ha collaborato in diverse edizioni.

Un triste Natale per gli appassionati di ciclismo, che piange la scomparsa di uno dei più grandi campioni degli ultimi 60 anni. Vittorio Adorni era una icona del nostro sport e un punto di riferimento importantissimo: nato a San Lazzaro Parmense il 14 novembre 1937, ha ottenuto decine di vittorie di alto livello nella sua grande carriera. Fondamentali sono stati i successi al Giro nel 1965 davanti a Italo Zilioli e Felice Gimondi, ed il Mondiale di Imola sul circuito dei Tre Monti nel 1968. Fu in questa occasione, come ammesso in svariate interviste, che l’ex C.T. Davide Cassani, si appassionò al ciclismo diventando da corridore uno dei registi di punta della Nazionale di Alfredo Martini.

Giro d’Italia Hall of Fame – Ercole Baldini 1958 – 06/04/2016 – Ercole Baldini – Vittorio Adorni – foto Roberto Bettini/BettiniPhoto©2016

Adorni dopo il ritiro diventò Direttore Sportivo alla Salvarani e poi alla Bianchi – Campagnolo, poi lavorò in RAI al fianco di Adriano De Zan (fu commovente il loro triste annuncio in diretta tv della scomparsa di Fabio Casartelli durante la tappa pirenaica di Cauterets al Tour de France del 1995) ed entrò all’UCI venendo eletto Presidente del Consiglio del Ciclismo Professionistico. Per le sue competenze entrò nella Giunta del Comune di Parma dal 2006 al 2009 ricoprendo il ruolo di Assessore allo Sport. Solo tre anni fa la Gazzetta dello Sport lo ha ammesso nella Hall of Fame del Giro d’Italia, consegnandogli il Trofeo Senza Fine.

E’ stato l’Avvocato Norma Gimondi, figlia del grande campione bergamasco Felice e consigliere del CONI, ad annunciare sui propri canali Social la triste notizia nel primo pomeriggio.

Da parte di InBici News 24 le più sentite condoglianze alla famiglia ed agli amici di Vittorio Adorni.

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO FEBBRAIO REVOLOOP - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER Banner GENNAIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *