SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
TOP Shimano
Assos Top
Home > Top News > NUOVO SHIMANO 105 SERIE R7000: PRESTAZIONI DI LIVELLO SUPERIORE

NUOVO SHIMANO 105 SERIE R7000: PRESTAZIONI DI LIVELLO SUPERIORE

Ai ciclisti di oggi non interessa soltanto la pura velocità: si aspettano comfort, controllo e versatilità dalle proprie biciclette così come il godere del raggiungimento dei propri obiettivi.

Questi ciclisti si aspettano prestazioni di livello dal proprio gruppo di componenti ma non intendono usare la bicicletta solo per gareggiare o allenarsi. Se vi ritrovate in queste caratteristiche, è il momento giusto per passare al nuovo Shimano 105 Serie R7000 disponibile per freni a disco e freni tradizionali e con un’ampia scelta di cassette pignoni per condurvi in totale comfort e assoluto controllo ovunque voi stiate viaggiando.

L’estetica e le caratteristiche funzionali del nuovo 105 derivano chiaramente dai componenti di serie Dura-Ace e Ultegra ma è altrettanto vero che il destinatario naturale di questa linea di prodotti utilizzerà la bicicletta per scopi non necessariamente competitivi: a questi ciclisti il nuovo gruppo di componenti R7000 apre le porte delle 11 velocità aggiungendo doti superiori di controllo e maneggevolezza del  mezzo meccanico.

 

La più importante novità del nuovo 105 è l’introduzione dei freni a disco come opzione di montaggio in gamma. Le nuove pinze BR-R7070 flat-mount sono compatibili con le pastiglie ICE TECHNOLOGIES e i rotori SM-RT70 (inclusa la nuova dimensione da 140mm) per garantire maggiore efficienza di raffreddamento. La frenata è gestita da nuove leve idrauliche a doppio comando ST-R7020 dall’ergonomia rivista che abbinano all’estetica dei comandi Ultegra ST-R8020 una maggiore gamma di regolazione della portata della leva per venire incontro alle diverse dimensioni della mano. Il nuovo 105 serie R7000 presenta anche una versione più piccola della leva doppio comando freno / cambio ST-R7025 che si adatta meglio alle mani più piccole.

Sia il comando per freni tradizionali (ST-R7000) che quello per freni a disco (ST-R7020/25) sono stati ridisegnati per offrire spostamenti del cambio più rapidi e leggeri con una corsa ridotta rispetto allo stesso gruppo di componenti di serie 5800. Il deragliatore anteriore presenta maggiori opzioni di instradamento del cavo e una porta di regolazione della tensione integrata (chiave a brugola da 2mm). Il deragliatore posteriore di tipo GS (RD-R7000-GS) può lavorare con una cassetta di capacità 11-34 ed è progettato con tecnologia SHIMANO SHADOW RD a basso profilo.

Gli aggiornamenti al sistema di trasmissione riguardano la realizzazione di una nuova guarnitura da 52-36 che va ad affiancarsi alle guarniture gia in gamma da 53-39 e 50-34 e due nuove cassette, la 11-30 (CS-R7000) e la 11-34 (CS-HG700-11) compatibile 10v per garantire la massima versatilità di impiego al pacchetto di componenti serie R7000.

Tim Gerrits, Product Manager di Shimano Europa: “Incrementare la capacità di controllo del mezzo attraverso una migliore risposta operativa del gruppo di  componenti sono i concetti chiave che hanno orientato lo sviluppo del nuovo 105, senza dimenticare i concetti di versatilità e valore d’uso che da sempre legano i nostri utenti a questa scelta. Con le attuali implementazioni del nuovo 105 ci auguriamo di poter liberare tutto il potenziale creativo dei nostri utenti riguardo la scelta della loro bici e dei terreni su cui impiegarla.”

Il nuovo Shimano 105 serie R7000 sarà disponibile sul mercato dalla metà del prossimo mese di Giugno in due opzioni colore: un’accattivante colorazione nera tono su tono e un’opzione argento per montaggi dal sapore classico.

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

IL GRUPPO EDITORIALE INBICI LANCIA UN NUOVO SERVIZIO PER IL TUO NEGOZIO

Il Gruppo Editoriale InBici si è dotato di una struttura di professionisti altamente profilati nella comunicazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *