GSG.COM SKIN BANNER
CICLO PROMO COMPONENTS TOP BANNER GARDIA
Strade Bianche Women 2023 - 9th Edition - Siena - Siena 136km - 4/03/2023 - Demi Vollering (NED - Team SD Worx) Lotte Kopecky (BEL - Team SD Worx) - photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2023

STRADE BIANCHE WOMEN. DOPPIETTA SD WORX: VINCE VOLLERING DAVANTI A KOPECKY


Trionfo SD Worx, ma non dell’atleta che ci si aspettavaDemi Vollering beffa al fotofinish la compagna di squadra e capitana Lotte Kopecky e si porta a casa la Strade Bianche femminile 2023; una grande azione negli ultimi 20 chilometri delle due, che hanno raggiunto la fuggitiva Kristen Faulkner (Jayco-AlUla, poi terza a 18”) nell’ultimo chilometro. Non c’è stato però arrivo in parata: l’olandese ha messo il manubrio avanti proprio in prossimità della linea del traguardo, impedendo la doppietta alla propria compagna di squadra. Quinta la campionessa del mondo Annemiek Van Vleuten, dietro anche a Cecile Ludwig.

Strade Bianche Women 2023 – 9th Edition – Siena – Siena 136km – 4/03/2023 – Demi Vollering (NED – Team SD Worx) Lotte Kopecky (BEL – Team SD Worx) – photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2023

Dopo una prima parte di gara con il gruppo compatto, le prime a tentare una sortita da lontano sono Silvia Zanardi (Bepink), Morgane Coston (Cofidis), Iurani Blanco (Laboral Kutxa Fundacìon Euskadi), Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) prima del settore di San Martino in Grania, ma il loro tentativo viene assorbito in breve tempo, proprio nel tratto in sterrato, grazie al lavoro della Canyon/SRAM al servizio di Katarzyna Niewiadowa, tre volte seconda su queste strade tra il 2016 ed il 2018.

Ai 45 chilometri dal traguardo è l’olandese Karlijn Swinkels ad accendere la miccia: sembra uno scatto fine a sé stesso, ma invece si rivelerà la svolta della gara. Dopo qualche chilometro viene raggiunta dalla statunitense Kristen Faulkner (Jayco-AlUla), che, dopo qualche chilometro di collaborazione, decide di fare tutta da sola ai -30 dal traguardo.

Strade Bianche Women 2023 – 9th Edition – Siena – Siena 136km – 4/03/2023 – Demi Vollering (NED – Team SD Worx) – photo Tommaso Pelagalli/SprintCyclingAgency©2023

Il gruppo ha sottovalutato l’attacco della Faulkner, che tocca anche un paio di minuti di vantaggio. A Colle Pinzuto il gruppo però si ribella, con la Van Vleuten che screma il gruppo, ma è Demi Vollering a cambiare gli scenari. L’olandese guadagna qualche metro (rischiando anche per l’invasione di un cavallo imbizzarrito sulla sede stradale) ma sul finale del Le Tolfe scatta Lotte Kopecky, che raggiunge la compagna di squadra. Le due della SD Worx tirano alla morte, respingono il tentativo di riaggancio di Cecile Ludwig e piano piano si riportano sulla Faulkner, raggiunta proprio in prossimità del muro di via Santa Caterina.

La statunitense resiste pochi metri, ma non può far nulla contro le due avversarie. Ma chi si aspettava una passerella per Kopecky rimane deluso: è volata vera con Demi Vollering, e l’olandese beffa la sua compagna di squadra con il colpo di reni decisivo. Ci vuole qualche minuto per annunciare la vincitrice, ma le immagini premiano nettamente l’olandese. Nessun rancore, con l’abbraccio tra le due all’annuncio finale. Almeno, avanti alle telecamere.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
GRANFONDO ISTRIA BANNER BLOG
KTM REVELETOR ALTO BANNER NEWS 3
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GIST BANNER NEWS BLOG
MAGNETICDAYS JARVIS SUMMER PROMO BANNER NEWS
SHIMANO 105 BANNER BLOG FEBBRAIO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO - MAXXIS MARZO BANNER SOPRA TOP NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *