GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
Tour de France 2022 - 109th Edition - 10th stage Morzine - Megeve 148 km - 12/07/2022 - Scenery - Demonstrators - Protest - photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency©2022

TOUR DE FRANCE : “989 DAYS LEFT” GLI AMBIENTALISTI CHE PROFETIZZANO LA FINE DEL MONDO FERMANO LA CORSA


La decima tappa del Tour de France 2022 è stata interrotta per una decina di minuti quando mancavano 38 chilometri al traguardo. La frazione che proponeva l’arrivo in quota a Megeve (prima giornata sulle Alpi) ha infatti dovuto fare i conti con una manifestazione di sette persone, attivisti ambientalisti che hanno deciso di occupare la sede stradale. Queste persone indossavano delle t-shirt con la scritta “989 days left” (“Ci restano 989 giorni”) e messaggi affini. Si tratta di un movimento che lotta contro il cambiamento climatico.

Tour de France 2022 – 109th Edition – 10th stage Morzine – Megeve 148 km – 12/07/2022 – Mads Pedersen (DEN – Trek – Segafredo) – Scenery – Demonstrators – Protest – photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency©2022

Secondo il portale Derniere Renovation, di fatto il sito ufficiale di questi attivisti, all’umanità resta ormai poco tempo (meno di tre anni) per cercare di trovare rimedio ai danni ambientali: “Il conto alla rovescia è iniziato il 28 marzo 2022, fine dell’ultimatum inviato da Last Renovation al Governo e data in cui i cittadini sono entrati in resistenza civile. La Francia è stata condannata dai suoi stessi tribunali per inerzia climatica. Il futuro di questo Paese è letteralmente ditrutto, perdere tempo è morire“.

Questo il messaggio pubblicato da Alice sul portale: “Preferirei non arrivare a questo. Preferirei stare con mio nonno, stare tranquilla sul mio divano a guardare il Tour de France mentre il Governo fa il suo lavoro, ma purtroppo non è così. La realtà è che il mondo che costruiscono i politici è un mondo in cui il Tour de France non può esistere. In questo mondo saremo impegnati a lottare per nutrirci e salvare le nostre famiglie, in queste condizioni affronteremo guerre di massa e carestie. Dobbiamo agire ed entrare nella resistenza civile oggi per salvare ciò che resta da salvare. Ho deciso di agire per evitare ancora più sofferenza e creare un nuovo mondo“.

¨Tour de France 2022 – 109th Edition – 10th stage Morzine – Megeve 148 km – 12/07/2022 – Scenery – Demonstrators – Protest – photo Nico Vereecken/PN/SprintCyclingAgency©2022

Non si tratta di un episodio nuovo. Lo scorso 3 giugno, infatti, un’attivista si incatenò alla rete al Roland Garros (uno dei quattro tornei dello Slam di tennis) alla vigilia del confronto tra Caspar Ruud e Marin Cilic, indossando una maglia con scritto “Restano 1.028 giorni”. Il movimento attivista è il medesimo, semplicemente sono passati 39 giorni tra il confronto sulla terra rossa di Parigi e la tappa odierna della Grande Boucle. Una volta sedata la manifestazione, la tappa ha ripreso il suo regolare svolgimento.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.