MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE
Vuelta Espana 2022 - 77th edition - 20th stage - Moralzarzal - Puerto de Navacerrada 181 km - 10/09/2022 - Richard Carapaz (ECU - INEOS Grenadiers) - photo Rafa Gomez/SprintCyclingAgency©2022

VUELTA A ESPAÑA 2022, RICHARD CARAPAZ CALA IL TRIS A PUERTO DE NAVACERRADA 


Gli attacchi ci sono stati, ma le forze erano davvero poche. Remco Evenepoel questa volta può davvero esultare: terminata la ventesima tappa della Vuelta a España 2022, la Maglia Rossa è definitivamente sua e potrà esibirla domani nella passerella finale di Madrid. Nella penultima frazione della corsa iberica gioisce ancora una volta un super Richard Carapaz: il campione olimpico della Ineos Grenadiers trova la terza vittoria parziale, che va a sommarsi alla classifica dei GPM.

Vuelta Espana 2022 – 77th edition – 20th stage – Moralzarzal – Puerto de Navacerrada 181 km – 10/09/2022 – Remco Evenepoel (BEL – Quick-Step Alpha Vinyl Team) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

Scatti, controscatti e continui capovolgimenti di fronte nella prima parte di gara che è stata affrontata a velocità altissime. Alla fine si è formata la fugacon in testa un sestetto composto da Marc Soler (UAE Team Emirates), Robert Stannard e Xandro Meurisse (Alpecin-Deceuninck), Simon Guglielmi (Arkea Samsic), Ruben Fernandez (Cofidis) e Dani Navarro (Burgos-BH). Alle loro spalle un drappello molto folto con Hugh Carthy (EF Education-EasyPost), Richard Carapaz (Ineos Grenadiers), Rohan Dennis e Robert Gesink (Jumbo-Visma), Thibaut Pinot, Sébastien Reichenbach (Groupama-FDJ), Clément Champoussin (AG2R Citroën), David de la Cruz e Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan), Gino Mader (Bahrain Victorious), Sergio Higuita (BORA hansgrohe), Jesus Herrada (Cofidis), Louis Meintjes (Intermarchè-WantyGobert), Alejandro Valverde e Gregor Muehlberger (Movistar) Joan Bou e Mikel Bizkarra (Euskaltel Euskadi), Jan Polanc (UAE Emirates), Urko Berrade e Raul Garcia Pierna (Equipo Kern Pharma).

Vuelta Espana 2022 – 77th edition – 20th stage – Moralzarzal – Puerto de Navacerrada 181 km – 10/09/2022 – Sergio Higuita (COL – Bora – Hansgrohe) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022 

Il plotone si è limitato ad inseguire senza forzare l’andatura, mentre l’accordo davanti non c’è stato e si sono susseguiti gli attacchi. Sul Puerto de la Morcuera ha preso in mano l’iniziativa Carapaz: l’ecuadoriano si è assicurato il successo nella classifica dei GPM e, assieme ad Higuita e Meintjes, ha affrontato l’ascesa conclusiva a Puerto de Cotos. Nel frattempo sono partiti gli scatti nel gruppo dei migliori: Remco Evenepoel in pura gestione nonostante gli allunghi della Movistar che hanno frantumato il plotoncino dei big.

Ultima salita che ha premiato Carapaz, abile a staccare i compagni di fuga proprio nel momento decisivo a 7 chilometri dall’arrivo. Alle sue spalleThymen Arensman (Team DSM) ha agguantato la seconda piazza, mentre Juan Ayuso (UAE Emirates) ha chiuso terzo, stesso piazzamento in classifica generale. Pugnetto di gioia per Evenepoel arrivato al traguardo senza il minimo problema e trionfatore di questa edizione della Vuelta. 

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.