MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO FINISH LINE  BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

AUDIO – ELIA VIVIANI: “IL MIO CUORE ERA ARRIVATO A 220 BATTITI…”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Elia Viviani si è sottoposto ad alcuni accertamenti cardiaci in quanto, come da lui stesso spiegato nell’audio che vi proponiamo, durante un allenamento ha visto i battiti del proprio cuore schizzare decisamente troppo in alto: “Durante l’allenamento ero arrivato a 220 battiti – ha spiegato il corridore del Team Cofidis – ho accusato la cosa e ho avvertito il dottor Corsetti, che mi ha fatto sottoporre ad alcuni accertamenti”.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Per fortuna, l’allarme è rientrato in fretta: “dovrò rimanere per 15 giorni senza bici, mi sono sottoposto ad un’ablazione – ha spiegato Viviani – al fine di contenere questa aritmia cardiaca. Peccato perché mi sentivo bene, però i programmi non cambiano, l’obiettivo è sempre quello di farmi trovare pronto per le classiche”.

Di seguito il file audio di Elia Viviani. Buon ascolto.

Copyright © Inbici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
KTM AERO BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *