MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
Vuelta a Andalucia - Ruta Del Sol 2022 - 68th Edition - 3rd stage Lucena - Otura 152,6 km - 18/02/2022 - Magnus Sheffield (GBR - INEOS Grenadiers) - photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

VUELTA A ANDALUCIA: STOCCATA DI MAGNUS SHEFFIELD. COVI RESTA LEADER


L’età del ciclismo su strada continua ad abbassarsi sempre di più: ad imporsi oggi nella terza tappa della Vuelta a Andalucia Ruta Ciclista Del Sol 2022 è infatti un classe 2002, appena 19enne. 

Si tratta dell’americano della Ineos Grenadiers Magnus Sheffield che, con una grande azione da finisseur, dimostra tutto il suo talento cogliendo il primo successo tra i professionisti. Si difende al meglio Alessandro Covi che conserva la maglia di leader della classifica generale. 

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Quattro corridori spagnoli sono andati all’attacco nella prima parte di gara: Jon Barrenetxea (Caja Rural-Seguros), Ibai Azurmendi, Xabier Isasa (Euskaltel-Euskadi) e Juan Antonio Lopez Cozar (Burgos-BH). Vantaggio che si è assestato sui 3′ circa, con la UAE Emirates a gestire la situazione.

Successivamente all’Alto de Cacin sono cambiati gli scenari con il gruppo che, aumentando nettamente l’andatura, è andato a riprendere i fuggitivi. Da un momento all’altro si sono mossi i migliori, con sette corridori in avanscoperta: Ben O’Connor (AG2R), Cristian Rodriguez Martin (TotalEnergies), Miguel Angel Lopez (Astana), Eddie Dumbar (Ineos-Grenadiers), Simon Yates (Team BikeExchange), Mikel Landa (Bahrain-Victorious) e Mauri Vansevenant (Quick Step Alpha Vinyl).

Vuelta a Andalucia – Ruta Del Sol 2022 – 68th Edition – Alessandro Covi (ITA – UAE Team Emirates) – photo Luis Angel Gomez/SprintCyclingAgency©2022

Il gruppo principale si è ridotto ad una trentina di uomini, che sono andati a raggiungere i sette all’attacco. Scatti e controscatti davanti, ma a scombinare i piani verso una volata ristretta è stata una caduta di Narvaez a due chilometri dall’arrivo, che ha allungato ancor di più il drappello davanti.

A sfruttare la situazione Magnus Sheffield (INEOS Grenadiers) che ha preso una cinquantina di metri di vantaggio, beffando tutti i rivali. Secondo il rimontante Simon Clarke (Israel – Premier Tech), terzoStan Dewulf (AG2R Citroën Team). Eccellente la prestazione di Covi (UAE Emirates) settimo e ancora in maglia gialla.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
CICLOPROMO NOVEMBRE MAGICSHINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *