MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO TOPEAK - BANNER TOP NOVEMBRE
Fem Van Empel - Foto UEC - Union Européenne de Cyclisme

EUROPEI CICLOCROSS 2022: FEM VAN EMPEL DOMINA ANCHE A NAMUR E CONQUISTA IL TITOLO. 5° POSTO PER SARA CASASOLA


Fem Van Empel è la nuova Campionessa d’Europa nel ciclocross. La 20enne neerlandese continua nel suo momento di totale dominio in questo inizio di stagione, vincendo l’ottava corsa su nove partecipazioni nel 2022. Nel farlo, ha superato anche una foratura che l’ha costretta ad un’epica rimonta.

Partenza concitatissima per la gara che vede la grande favorita, Fem Van Empel, portarsi subito in testa. Ottima partenza anche per le due azzurre, Sara Casasola e Rebecca Gariboldi, che riescono ad inserirsi nelle prime posizioni del gruppo già sulla prima dura salita.

Primo grande colpo di scena già nel secondo giro quando, mentre provava ad allungare insieme all’ungherese Blanka Kata Vas, Van Empel è costretta a fermarsi e tornare indietro per entrare nell’area box per cambiare bicicletta. Nella sfortuna della foratura, la neerlandese è stata fortunata ad avere il problema molto vicino alla zona dedita al cambio mezzo.

Questo problema costringe Van Empel a perdere diverse posizioni e soprattutto 30” dalla testa, composta dalla sopracitata Vas insieme alle neerlandesi Denise Betsema e Ceylin del Carmen Alvarado. Nel contempo l’azzurra Casasola si rende protagonista di una gara importante, sempre nelle prime sei posizioni, davanti anche a due giganti come Marianne Vos e Pauline Ferrand-Prevot.

Nell’ennesima dimostrazione di superiorità di questo inizio stagione, Van Empel riesce a completare la sua rimonta in due giri, transitando in testa già al termine della quarta tornata. Betsema è costretta ad alzare bandiera bianca, mentre provano a resistere Vas ed Alvarado.

Sara Casasola (ITA) – photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2020

Negli ultimi due giri Fem Van Empel impone il suo dominio, mostrandosi semplicemente di un altro livello. Vas si arrende all’inizio della quinta tornata, mentre Alvarado finisce per perdere oltre 20” in seguito ad un piccolo errore in salita. La 20enne neerlandese può dunque continuare la sua cavalcata solitaria fino ad arrivare al traguardo per il suo primo titolo europeo.

Secondo posto per Ceylin del Carmen Alvarado, terzo per Blanka Kata Vas, al secondo podio consecutivo in questa gara. Denise Betsema chiude al quarto posto davanti ad un’ottima Sara Casasola che trova una quinta piazza di grande prestigio. Solo settima al traguardo Pauline Ferrand Prevot che fa comunque meglio di una spenta Marianne Vos, solo nona. Dodicesima al traguardo la seconda azzurra, Rebecca Gariboldi.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
SCOTT BANNER NEWS
SHIMANO BANNER S-PHYRE BLOG NOVEMBRE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO DICEMBRE Topeak- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *