Sfondo Assos SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS
Assos Top
TOP Shimano
Home > gn > ARMSTRONG: “AIUTERO’ ULLRICH. PANTANI NON DEVE ESSERE INFANGATO”

ARMSTRONG: “AIUTERO’ ULLRICH. PANTANI NON DEVE ESSERE INFANGATO”

Condividi

Le vicende che hanno coinvolto Jan Ullrich nelle scorse settimane, che lo hanno portato a ricoverarsi presso una clinica psichiatrica, hanno spinto Lance Armstrong a parlare. Lo storico rivale del tedesco, al quale sono stati tolti i sette Tour de France vinti, vuole aiutare l’ex portacolori della T-Mobile: “Jan Ullrich è una persona ancora importante nella mia vita, è uno degli avversari che mi ha maggiormente motivato durante la mia carriera. Farò di tutto per aiutarlo”.

Armstrong ha paragonato la situazione che sta vivendo Ullrich a quella che si è vissuta anni fa in Italia con Marco Pantani: “La situazione di Jan è simile a quella che avviene in Italia, dove viene esaltato un corridore come Ivan Basso e viene infamato Marco Pantani, e i risultati sono questi. In Germania viene esaltato Erik Zabel, e Jan viene infamato. Suppongo che lo stesso paragone si possa fare anche tra me e George Hincapie”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

RANDONEE DELLA CAPITALE, SI VA VERSO IL RECORD DI PRESENZE

CondividiE’ tutto pronto per la seconda edizione della Randonèe della Capitale, la manifestazione organizzata dall’Asd …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista