SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > gn > ARU HA LA FIDUCIA DI CASSANI, MA FORSE IL MONDIALE SI ALLONTANA
Vuelta Espana 2018 - 73th Edition - 13th stage Candas Carreno - La Camperona 174,8 km - 07/09/2018 - Fabio Aru (ITA - UAE Team Emirates) - photo Luis Angel Gomez/BettiniPhoto©2018

ARU HA LA FIDUCIA DI CASSANI, MA FORSE IL MONDIALE SI ALLONTANA

Condividi

E’ una stagione difficile quella che sta vivendo Fabio Aru: il corridore della UAE Team Emirates sta affrontando la Vuelta dopo un Giro d’Italia disastroso, nel quale non è mai stato all’altezza dei migliori. In questa edizione della corsa spagnola Aru ha dimostrato di non avere il cambio di ritmo, e in classifica generale occupa la 17/a posizione a oltre 4 minuti dalla maglia di leader.

Come riporta La Gazzetta dello Sport in edicola oggi, il ct della nazionale azzurra Davide Cassani nutre ancora la massima fiducia nel Cavaliere dei Quattro Mori, in quanto il colpo di pedale giusto potrebbe arrivare anche in queste ultime tappe.

Ma il sardo, in un’intervista rilasciata a Cyclingweekly, dimostra di essere scoraggiato per come sta andando la Vuelta: “Sono lontano dai migliori in classifica generale, mi manca il cambio di ritmo nel finale, mi manca il ritmo dei corridori più forti. L’unica cosa da fare è rimanere concentrati, vivere giorno per giorno e vedere come va, ma con questa condizione non sono sicuro di poter prendere parte ai mondiali di Innsbruck. Vestire la maglia azzurra è sempre un onore, ma non so se potrò essere di aiuto ai miei compagni”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

 

BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Ti potrebbero Interessare

L’UCI CAMBIA LE REGOLE SULL’UTILIZZO DEI CALZINI IN CORSA

CondividiMancano ancora due mesi all’inizio della stagione ciclistica 2019, ma l’Unione Ciclistica Internazionale è sempre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *