MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER

BARLETTA, FILO DI FERRO PER FAR MALE AI CICLISTI

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Tirare un filo di ferro per fare male ai ciclisti di passaggio: è l’assurda vicenda che arriva da Barletta, resa pubblica dalla Polstrada. Alcuni vandali hanno tirato un filo di ferro tra due alberi su un percorso frequentato da ciclisti.

 

SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Si può ritenere fortunato questo ciclista in foto che ha rimediato 7 punti di sutura e un trauma cranico. Quel filo avrebbe potuto uccidere se lo avesse preso alla gola.

Negli ultimi anni, a causa della pericolosità delle strade, molti ciclisti scelgono sempre di più la mtb per avere un diretto contatto con la natura. Purtroppo anche i boschi sono pieni di vandali.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Un Commento

  1. Sono il ciclista che I giornali mi eticchetano come colui che ha staccato l’orecchio ad un’automobilisti. I fatti sono andati diversamente,invito tutti coloro che erano presenti a farsi avanti,evidenziando la verità su l’accaduto ,ringrazio anticipatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *