SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > gn > CASO VAN AERT, LA LOTTO NL JUMBO E’ “PRONTA A INGAGGIARLO FIN DA SUBITO”
UEC Elite European Championships 2018 - Glasgow - Men Road Race 230,4 km - 12/08/2018 - Wout Van Aert (Belgium) - Photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2018

CASO VAN AERT, LA LOTTO NL JUMBO E’ “PRONTA A INGAGGIARLO FIN DA SUBITO”

Condividi

Il caso di Wout Van Aert ha innescato una vera e propria miccia verso una bomba destinata ad esplodere. Secondo quanto riporta il quotidiano belga Het Nieuwsblad, dopo che il campione del mondo di ciclocross ha deciso di rescindere unilateralmente il contratto con la propria squadra per gravi ragioni (che non sono mai state rese pubbliche), Crelan, uno dei principali sponsor del team, sta valutando l’idea di abbandonare il mondo del ciclismo, in quanto non ci sarebbe sufficiente visibilità senza l’asso del ciclocross.

Secondo quanto riporta l’avvocato di Van Aert, il proprio assistito potrà correre le prime due prove di Coppa del Mondo con la maglia di campione iridato, ma senza riportare sponsor, e affrontando le gare con la propria bicicletta.

Tutto questo sarà possibile per breve tempo, dopodiché dovrà esprimersi il tribunale del lavoro: se la Veranda’s Willems dovesse decidere di accettare i gravi motivi che hanno allontanato Van Aert dalla squadra, il corridore potrà continuare ad affrontare la stagione invernale come un singolo, senza il supporto di alcun team. Qualora la squadra non dovesse accettare l’allontanamento di Van Aert, il nodo dovrà essere sciolto dal tribunale del lavoro, che dovrà prendere una decisione.

Non si conoscono ancora i motivi che hanno spinto Van Aert ad allontanarsi dalla propria squadra dopo la prima gara di ciclocross, che si è svolta domenica scorsa sul Muro di Grammont, chiusa con un secondo posto alle spalle di Lars Van Der Haar dopo aver dominato per tutta la corsa, rovinata da un guasto tecnico. I motivi che hanno allontanato Van Aert, comunque, non dipendono dal materiale tecnico messo a disposizione.

Nel frattempo, in questa situazione misteriosa e complicata, la Lotto NL Jumbo resta alla finestra. La formazione olandese ha già fatto firmare, qualche mese fa, un contratto che legherà Wout Van Aert a loro a partire dal 2020, anno in cui sarebbe cessato il rapporto di lavoro con la Veranda’s Willems. Alla luce di quanto è successo, se Van Aert dovesse essere ritenuto un corridore libero da impegni con la compagine diretta da Nick Nuyens, potrebbe già entrare a far parte della squadra World Tour già da subito: “siamo pronti ad accoglierlo a braccia aperte”, fa sapere la dirigenza della Lotto NL Jumbo.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

STORE BASSO BIKES & LEE COUGAN: RISERVATO AI BIKE-ADDICT

CondividiA San Zenone degli Ezzelini in provincia di Treviso l’azienda veneta consolida il nuovo Concept …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *