SFONDO ASSOS SFONDO COSMOBIKESfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > gn > COMMENTOUR – LA NOIA DELLA TAPPA PIU’ LUNGA: PER FORTUNA C’E’ LA VOLATA
Tour de France 2018 - 105th Edition - 7th stage Fougeres - Chartres 231 km - 12/07/2018 - Scenery - Echelon - photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2018

COMMENTOUR – LA NOIA DELLA TAPPA PIU’ LUNGA: PER FORTUNA C’E’ LA VOLATA

Condividi

Sbadigli, noia e pochissimi spunti. La tappa più lunga del Tour de France alla fine non è stata tutta questa fatica per i corridori. Certo, hanno fatto sempre 231 km, ma se la sono presa comoda. Una giornata tranquilla in vista delle prossime tappe, che sicuramente saranno più emozionanti di questa. Anche perchè è difficile fare di peggio.

Resta sempre da chiedersi come mai il Tour de France abbia questi orari così “dilatati”: partenze che avvengono molto tardi e arrivi di tappa altrettando tardivi rispetto a tante altre gare. Nella noia della giornata odierna, si cerca di tirare spunti di ogni tipo, e anche questa potrebbe essere una riflessione sotto l’afa francese.

BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

Per fortuna la volata è stata molto bella e Dylan Groenewegen ha dimostrato di essere un velocista di razza. La sua squadra ha sempre lavorato bene, mancava solo il successo. ma contro Gaviria e Sagan è complicato per tutti.

Vedremo domani se Groenewegen abbia deciso di riaprire le gerarchie delle volate: qualora domani dovesse fare ancor auna buona prestazione, potrebbe diventare una sorta di “terzo incomodo” tra il colombiano e il campione del mondo.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

GAND: KEISSE E VIVIANI COMANDANO LA SEI GIORNI

CondividiÈ arrivato finalmente il momento del sorpasso per Iljo Keisse ed Elia Viviani alla Sei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *