SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > gn > GFNY COZUMEL, POSITIVO UN CORRIDORE IN UN CONTROLLO FUORI COMPETIZIONE

GFNY COZUMEL, POSITIVO UN CORRIDORE IN UN CONTROLLO FUORI COMPETIZIONE

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango" e "Due pedali per volare"


Il messicano Rudy Rincon è stato riscontrato positivo alla sostanza GW1516 durante un controllo fuori competizione che si è svolto prima della GFNY Cozumel dello scorso 10 novembre. A darne notizia sono gli organizzatore di Granfondo New York, attraverso un comunicato stampa.

Negli eventi targati GFNY nel mondo, è ormai consuetudine svolgere dei test antidoping prima delle gare. Rincon è stato faceva parte di un gruppo di 40 iscritti che avevano, almeno sulla carta, una maggiore possibilità di ottenere un buon piazzamento nella propria categoria.

Il GW1516, noto anche come Endurobol, è una pillola brucia grassi studiata per aiutare a perdere peso. Tuttavia, il GW1516 non è mai stato approvato per un utilizzo sugli umani, in quanto potrebbe essere causa nell’insorgenza di tumori.

DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS

Questo è l’ottavo corridore positivo a un controllo antidoping nella storia decennale di GFNY.

Il CEO di GFNY, Uli Fluhme, afferma: “Questi risultati mostrano che i test antidoping sono necessari e che funzionano. Sfortunatamente, la maggior parte delle gare amatoriali non svolgono questo tipo di test. I ciclisti si allenano duramente per le gare e meritano una concorrenza leale. Ad oggi, investiamo oltre 15.000 dollari ogni anno per i test antidoping, ma non farli sarebbe una decisione egoistica”.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango" e "Due pedali per volare"

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
INBICI TOP CHALLENGE 2020 BLOG + NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
GRANFONDO SANREMO BANNER BLOG NEWS + DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *