SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > gn > ILJO KEISSE DENUNCIATO PER MOLESTIE SESSUALI ALLA VUELTA A SAN JUAN

ILJO KEISSE DENUNCIATO PER MOLESTIE SESSUALI ALLA VUELTA A SAN JUAN

Iljo Keisse, corridore della Deceuninck-Quick Step, è stato denunciato per molestie sessuali da una ragazza a causa di questa foto. La donna in questione ha voluto avere una foto ricordo insieme ai corridori della formazione belga, mettendosi nella posizione che è possibile vedere nell’immagine. Da dietro, si vede Keisse che si sporge leggermente, toccandola con i genitali: questo avrebbe spinto la ragazza a sporgere denuncia.

La notizia è stata riportata da Spaziociclismo, che l’ha appresa da autorevoli fonti sudamericane. “Ho sentito che si è appoggiato – spiega la donna– Ho pensato che fosse stato un incidente, ma poi ho sentito che si sono messi a ridere, e quando ho visto la foto mi sono resa conto che non era stato involontario, ma che era stato del tutto intenzionale. Sono andata al commissariato e ho sporto denuncia – aggiunge – Non possono venire qui a trattare le donne come se fossimo cose insignificanti e senza valore. Mi dispiace se nel suo paese le donne sono trattate così, ma qui siamo in Argentina e non puoi venire a fare quel che ti pare”.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Sulla vicenda, che ha avuto grande eco anche in Belgio, è intervenuto Alessandro Tegner, responsabile della comunicazione della Deceuninck-Quick Step: “La posizione di Iljo sarebbe dovuta essere uno scherzo, ma ora è molto dispiaciuto per ciò che è successo. Il caso rimarrà senza conseguenze in seguito alle sue scuse”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

UNDER23. PLEBANI DOMINA IL TROFEO VISENTINI

La Arvedi cycling sempre più in alto! Dopo la vittoria di Viviani, due giorni fa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *