MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Amstel Gold Race 2019 - 54th Edition - Maastricht - Berg en Terblijt 265.7km - 21/04/2019 - Mathieu Van Der Poel (NED - Team Corendon - Circus) - photo Vincent Kalut/PN//BettiniPhoto©2019

LARS BOOM: “MATHIEU E WOUT, NON LASCIATE IL CICLOCROSS O AVRETE RIMPIANTI COME ME”

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Lars Boom sale in cattedra: il corridore della Roompot-Charles, già campione del mondo di ciclocross nel 2008, pronta Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert a non lasciare il ciclocross per l’attività su strada. Nel 2009, l’olandese è passato professionista nel World Tour con la Rabobank, e da quella stagione in poi ha tralasciato sempre di più il ciclocross per favorire solo l’attività su strada.

“Mi dispiace non aver continuato a fare il ciclocross perché penso che questa preparazione mi abbia portato ad una condizione tale da ottenere molte vittorie sulla strada e a cronometro – ha spiegato Boom a VeloNews – con la squadra fatto la scelta di non fare più il ciclocross, ma penso che ore potrei essere un corridore migliore se avessi fatto più gare di ciclocross”.

Paris Roubaix 2019 – 117th Edition – Compiegne – Roubaix 257 km – 14/04/2019 – Lars Boom (NED – Roompot – Charles) – photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2019

Lars Boom ha ottenuto delle importanti vittorie, come la tappa sul pavé del Tour de France 2014, quello vinto a Parigi da Vincenzo Nibali: “Quando ho iniziato a correre sul pavè c’erano Boonen e Cancellara, era difficile fare bene. Per me è statoil momento giusto per passare alla strada, e penso che anche per Van der Poel sia il momento di fare più corse su strada, come ha fatto Van Aert. Spero però che entrambi continuino a fare ciclocross perché fa molto bene. Mathieu fa anche Mountain Bike, quindi si cimenta in più discipline: ma il ciclocross è ideale per allenarsi durante il lungo inverno, e non dovrebbero lasciarlo”.

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *