MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
Flanders - Mens Elite Road Race - Anversa - Lovanio 268,3 km - 26/09/2021 - Sonny Colbrelli (Italia) - foto Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

MONDIALI. LE VOCI DOPO LA GARA. COLBRELLI : “TRENTIN E BALLERINI ERANO PEDINE FONDAMENTALI”


La voce di Davide Cassani è rotta dalla tristezza e dall’amarezza. “Da domani non sarò più commissario tecnico. Ringrazio la Federazione Ciclistica per gli anni meravigliosi che mi ha fatto trascorrere.

KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Mercoledì mi incontrerò con il presidente Cordiano Dagnoni e da quel momento avrò le idee più chiare su quale sarà il mio futuro. Dal 2008 sono stato commissario tecnico, ho vissuto momenti di grande emozione, volevo chiudere in bellezza. Ci sono mancati purtroppo Davide Ballerini e Mateo Trentin ma ha comunque vinto il più forte. Alaphilippe nel suo finale era davvero scatenato.

I miei ragazzi hanno dato il meglio”. Sonny Colbrelli tra i favoriti, campione europeo in carica si deve accontentare di un decimo posto. Grande la sua prova, ma nel finale non ha saputo rimanere a ruota di Alaphilippe come del resto molti altri dei favoriti della prova iridata: “Stanco e deluso per il risultato, la fortuna non è stata dalla nostra parte – conferma il campione continentale -. Abbiamo perso Trentin e Ballerini, pedine fondamentali. Nel finale è partito il gruppo di testa, ho provato a seguire Van Aert, poi Alaphilippe. Non potevo seguirli tutti. Le mia sensazioni e le mie gambe erano buonissime. Volevo vincere questo mondiale, ma il ciclismo è anche questo.

Campionato del mondo di ciclismo su strada 2021 Fiandre Elite Road Race maschile ,Anversa – Lovanio 268,3 km – 26/09/2021 – Matteo Trentin (Italia) – foto Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

Peccato. Mi rifarò l’anno prossimo”. Andrea Bagioli ha fatto un grande lavoro per la nazionale: “La gamba era buona, ho provato ad attaccare, a rimanere con Remco, poi sul pavèe gli altri sono andati davvero forti. Non mi aspettavo la vittoria di Alaphilippe, ha dimostrato di avere grande classe. Avrei preferito avesse vinto l’Italia ma è andata così”. Matteo Trentin davvero sofferente dopo la caduta: “La caduta non ci voleva – racconta il vincitore del Matteotti -, mi sono messo a disposizione della squadra ma purtroppo il mio mondiale è andato così. Purtroppo il ciclismo è anche questo. Ho preso una bella botta, non ci voleva in questo periodo”. 

A cura di Tina Ruggeri Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *