SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > gn > SLONGO: “NIBALI AVREBBE POTUTO RAGGIUNGERE LANDA, PERO’…”
Giro dÕItalia 2019 - 102nd Edition - 13/05/2019 - 3rd stage Vinci - Orbetello 220 km - Paolo Slongo (ITA - Bahrain - Merida) - Vincenzo Nibali (ITA - Bahrain Merida) - photo Ilario Biondi/BettiniPhoto©2019

SLONGO: “NIBALI AVREBBE POTUTO RAGGIUNGERE LANDA, PERO’…”


La Cuneo-Pinerolo è stata una buona tappa per Vincenzo Nibali. Il capitano del Team Bahrain Merida è rimasto per tutta la giornata insieme a Primoz Roglic, e ha potuto far vedere a tutti che la sua formazione è bene attrezzata per affrontare le prossime tappe di montagna.

Paolo Slongo, preparatore della formazione capitanata dallo Squalo dello Stretto, dopo la tappa spiega: “Oggi Vincenzo stava molto bene fin dalla partenza e ha dimostrato a tutti di essere in una buona condizione in vista delle montagne, soprattutto delle tappe di domani e domenica. Dopo il traguardo mi ha detto che aveva la gamba per inseguire Landa e Lopez, che si erano avvantaggiati, ma ha preferito tirare il fiato e rimanere con Roglic. Sono tutti ottimi segnali in vista delle prossime dure giornate”.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE

 

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Condividi
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

GIOCHI EUROPEI: VASIL KIRYIENKA CONCEDE IL BIS NELLA CRONO

Vasil Kiryienka trionfa nella crono dei Giochi Europei di Minsk 2019. Il corridore bielorusso, già campione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *