SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Magazine

Magazine

 

Carapaz, l’estate del ciclismo si apre sotto una nuova stella

Con ancora negli occhi l’incredulità di Richard Carapaz in Rosa all’Arena di Verona abbiamo dato il benvenuto all’estate che – ciclisticamente parlando – si apre nel segno di un nome nuovo. Malgrado un Nibali eccellente, l’ecuadoriano ha vinto con pieno merito questo 102° Giro d’Italia e la sensazione di tutti è che l’universo del ciclismo abbia trovato una nuova stella.

Sullo sfondo del mondo dorato dei professionisti, procede a pieno regime anche la stagione degli amatori. L’Inbici Top Challenge è già al suo “giro di boa” e le classifiche delle varie categorie cominciano già a delinearsi.

Dopo Verona, il circuito ha fatto tappa sulla riviera romagnola con la Ride Riccione che mai come quest’anno, a livello organizzativo e comunicativo, ha compiuto un importante salto di qualità.

La tappa romagnola è stato il preludio al trittico di gare al Nord, che partirà con la “Gavia & Mortirolo”, croce e delizia di ogni scalatore che, sotto l’egida del Gs Alpi, celebra la leggenda di Marco Pantani. A luglio, invece, torna la Charly Gaul e nell’ultima domenica del mese gran finale con la Gran Fondo Internazionale di Torino anche se, come noto, l’ultimo atto dell’InBici Top Challenge è in programma ad ottobre a Roma.

Insomma, tra primi verdetti e nuove sfide, la stagione del ciclismo entra nel vivo. Ed anche quest’estate InBici sarà sempre al vostro fianco per raccontarvi, giorno dopo giorno, la magia di questo sport.

Maurizio Rocchi

 

Condividi