MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
Trip

In Evidenza

Le patatine contro a Pogačar e Vingegaard costeranno caro!

Nonostante sia stato rapidamente arrestato e trascorso la notte in carcere per smaltire l’ubriachezza, “The Chips Guy“, come lo ha soprannominato Pogačar, non se la caverà indenne. L’associazione francese dei corridori UNCP, che fa parte della CPA, ha infatti confermato che intraprenderà azioni legali contro di lui. “Il CPA agirà legalmente contro questo individuo per quello che ha fatto a …

Leggi »

Bici elettrica: la rivoluzione green corre sulle due ruote

Utilizzare la bicicletta, intesa sia come sport praticabile a qualsiasi livello, sia come mezzo di trasporto personale, è considerata una delle attività fisiche più complete e salutari. Da qualche anno a questa parte, a causa dell’aumento delle malattie legate alle sedentarietà e in conseguenza dell’aggravarsi delle problematiche connesse all’inquinamento ambientale, è in atto una vera e propria campagna di promozione …

Leggi »

Libero il lanciatore di patatine a Pogacar e Vingegaard

La 14a tappa del Tour de France 2024 è stata segnata da un grave episodio di inciviltà da parte di un tifoso, che ha messo a serio rischio l’incolumità dei corridori in lotta per la vittoria. Durante la scalata di Pla d’Adet, il leader della classifica generale Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) stava per conquistare un’altra vittoria di tappa, quando …

Leggi »

Tadej Pogacar senza pace: prima le patatine e poi la ciabatta…

Una scalata da record e con l’imprevisto. Tadej Pogacar ha regalato il suo solito spettacolo nell’ultima tappa del Tour de France 2024. Con la progressione sull’ascesa del Plateau de Beille, l’asso sloveno sembrerebbe proprio aver messo in ghiaccio la Maglia Gialla, con un tempo surreale nell’affrontare la scalata citata, migliorando il primato di Marco Pantani. Un confronto serrato con il …

Leggi »

15^ Tappa Tour de France 2024, il vincitore di oggi

Tutti si aspettavano la rivincita di Jonas Vingegaard, a sperarci erano anche la Visma ed il danese, ma, nel secondo tappone pirenaico del Tour de France 2024, quello che ha chiuso la seconda settimana, è andato in scena l’ennesimo capolavoro di Tadej Pogacar. Lo sloveno in Maglia Gialla è andato a prendersi la terza vittoria in questa Grande Boucle e, …

Leggi »

ELISA, IL TUO PRIMO GIRO E’ REALTA’

Sono passati tanti anni, ben sedici, da quando a Desio Fabiana Luperini salì sul gradino più alto del podio nel Giro d’Italia, il quinto nella carriera della “Pantanina” di Cascine di Buti (Pisa). Oggi, 14 luglio 2024, a L’Aquila il ciclismo femminile vive un giorno storico grazie ad Elisa Longo Borghini, in Rosa dalla prima all’ultima tappa, e per Kim …

Leggi »

Tour de France 2024, azione legale contro il tifoso che ha lanciato del cibo a Pogacar e Vingegaard

Il meraviglioso duello tra Tadej Pogacar e Jonas Vingegaard sta infiammando il Tour de France 2024, con lo sloveno che ieri ha dato spettacolo in una delle tappe più attese della Grande Boucle, trionfando in solitaria sul traguardo di Saint-Lary-Soulan Pla d’Adet. Ali di folla hanno accompagno i corridori lungo l’ultima salita, rendendo la cornice ancora più magica, ma purtroppo …

Leggi »

Ciclismo: il pm di Trento ha riaperto le indagini per il caso Pantani

Marco Pantani, un nome che resterà per sempre nel cuore di tutti gli appassionati del ciclismo e degli appassionati di sport italiani in generale. Sono passati vent’anni quest’anno da quel tragico 14 febbraio 2024 che gli costò la vita. Ed oggi, ad addirittura 25 anni di distanza dal lontanissimo 1999, si riapre il caso che sconvolse il Giro d’Italia di quell’anno. Per …

Leggi »

14^ Tappa Tour de France 2024, il vincitore di oggi

Iniziano i Pirenei al Tour de France 2024 e mostra i muscoli Tadej Pogacar. Mostruoso oggi lo sloveno in Maglia Gialla: dominio per la Maglia Gialla sul traguardo di Saint-Lary-Soulan Pla d’Adet e margine importante messo tra sé ed i rivali in chiave classifica generale. Per lui è il successo di tappa numero 13 alla Grande Boucle e soprattutto una …

Leggi »

Giro d’Italia femminile 2024: Longo Borghini salva la maglia rosa per 1″. Bradbury vince sul Blockhaus

Neve Bradbury esulta al Giro d’Italia femminile. La giovane australiana della Canyon-Sram si prende di forza la settima tappa della corsa rosa con arrivo al Blockhaus, andando a vincere in solitaria sulle due duellanti per la vittoria finale, Lotte Kopecky ed Elisa Longo Borghini; la belga si prende il secondo posto e accorcia di altri due secondi, ma l’azzurra ha …

Leggi »
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com